Home » Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » AdSP MTS: La Bretella per Piombino entra in fase esecutiva

AdSP MTS: La Bretella per Piombino entra in fase esecutiva

E’ stato firmato oggi il contratto relativo alla “Nuova strada di accesso al porto di Piombino – Stralcio SS398 dello svincolo Gagno – Terre Rosse”.

Il collegamento diretto alle nuove opere portuali con la viabilità di accesso a Piombino è un’opera fondamentale perché consente di evitare l’attraversamento della città da parte dei mezzi diretti alla nuova zona commerciale del porto. E servirà inoltre come punto di connessione del prolungamento della SS398 da Montegemoli fino a Gagno.

La bretella si sviluppa lungo un percorso di 1,3 chilometri comprende lungo il tracciato tre rotatorie, un tratto curvilineo, un viadotto di accesso, un cavalcaferrovia e l’ultimo tratto rettilineo che porta all’accesso delle nuove aree portuali.

Ad aggiudicarsi la gara è stata l’impresa Sales, per un importo di 9,7 milioni di euro.

La durata dell’appalto é fissata in 17 mesi di cui 2 mesi per la redazione della progettazione esecutiva e 15 per l’esecuzione lavori a cui si aggiungono 20 anni offerti a titolo di manutenzione.

La firma di oggi rappresenta un fatto importante anche a seguito dell’apertura, il 9 aprile scorso, delle buste contenenti le offerte tecniche relative all’assegnazione delle nuove aree portuali.

Leggi anche:

  1. Piombino, attenzione massima sui flussi verso l’Elba
  2. Il porto di Piombino entra nel futuro
  3. Reti di Trasporto Transeuropee (TEN-T): AdSP MAM e AdSP del Mar Ionio insieme per canalizzare energie e strategie in vista della revisione del Regolamento UE
  4. Entra nel vivo il programma di sviluppo Blue-Port 2030 di ADSP MTS
  5. PIM: oggi le prime bennate in porto di Piombino

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=74793

Scritto da Redazione su apr 21 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab