Home » Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » Vado Gateway lancia “APMT TERMPoint Appointments”, app per mobile a disposizione degli autotrasportatori per facilitare l’accesso a Reefer Terminal e Container Terminal

Vado Gateway lancia “APMT TERMPoint Appointments”, app per mobile a disposizione degli autotrasportatori per facilitare l’accesso a Reefer Terminal e Container Terminal

L’applicazione è scaricabile gratuitamente da Google Play Store e Apple Store

Velocizzazione dei tempi di ingresso ai terminals, maggiore flessibilità e autonomia nella gestione degli orari, con possibilità di modificare in tempo reale il proprio appuntamento in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo a seconda delle proprie necessità e riduzione dell’interazione con il personale al gate di accesso.

Sono i vantaggi principali per gli autotrasportatori diretti a Vado Gateway – l’infrastruttura portuale di Vado Ligure che comprende il nuovo Container Terminal e il Reefer Terminal – di “APMT TERMPoint Appointments”, la nuova applicazione per mobile lanciata da APM Terminals Vado Ligure.

Tramite la nuova app le aziende di trasporto hanno la possibilità di visualizzare e di modificare l’orario dei propri appuntamenti e, in particolare, controllare gli incarichi assegnati, inserire tutte le informazioni sul container richieste prima dell’arrivo, modificare eventualmente la finestra oraria dell’appuntamento, inserire il sigillo del container e visualizzare le informazioni dei terminals.

Un’opzione importante per i trasportatori che utilizzano più mezzi è inoltre la possibilità di cambiare direttamente all’interno dell’applicazione il numero di targa, in modo da poter visualizzare in tempo reale gli appuntamenti corrispondenti a ciascun mezzo di trasporto utilizzato.

L’utilizzo della nuova app riduce inoltre l’interazione tra le persone al gate di accesso, caratteristica di particolare rilevanza in questo momento di emergenza sanitaria.

L’applicazione, scaricabile gratuitamente dal Play Store e dall’Apple Store, é disponibile in italiano, inglese e spagnolo e ha lo scopo di facilitare l’interazione con i terminals di Vado Gateway sensibili alle esigenze dell’autotrasporto.

Leggi anche:

  1. A Vado Gateway il nuovo servizio Maersk
  2. APM TERMINALS VADO LIGURE: avviato a Vado Gateway il nuovo servizio MMX che collega il Mediterraneo e il Canada
  3. APM TERMINALS VADO LIGURE: al via l’operatività del nuovo terminal container di Vado Ligure
  4. Prima portacontainer a Vado Gateway
  5. Giovani giornalisti cinesi a Vado Ligure in visita al nuovo terminal container

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=75160

Scritto da Redazione su mag 4 2020. Archiviato come Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab