Home » Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti » Genova: Nuova Torre Piloti, definita la posizione

Genova: Nuova Torre Piloti, definita la posizione

Nella giornata odierna Autorità Portuale di Sistema, Autorità Marittima, Comune di Genova, Corpo Piloti, unitamente ai concessionari della darsena nautica (Amico & Co. e Porto Antico spa) hanno definitivamente condiviso la posizione della nuova torre piloti del porto di Genova

Si tratta di una decisione attesa da tempo che rientra nel piano di valorizzazione delle darsene di levante del porto e che costituisce un esempio di possibile coesistenza di funzioni portuali, urbane e turistiche, rispetto alle quali la nuova torre rappresenterà un polo di attrazione.

Il progetto, donato dallo Studio Piano al porto e alla città, sarà realizzato nello specchio acqueo prospiciente il padiglione Jean Nouvel e rappresenterà un punto di controllo del traffico marittimo dotato delle più avanzate tecnologie. Con la nuova torre piloti si realizza a Genova un altro intervento simbolico del rinnovamento e della rinascita cittadina, un intervento che coniuga funzionalità, tecnica e valori architettonici.

Con l’occasione i concessionari delle aree e specchi acquei della darsena hanno condiviso il piano di ormeggi che consentirà il migliore sfruttamento degli spazi garantendo nel contempo i necessari standard di sicurezza delle manovre.

Leggi anche:

  1. Genova-Torre Piloti: la commemorazione oggi
  2. Porto di Genova: La nuova Torre Piloti sorgerà nella Darsena Nautica
  3. Porto di Genova: per Pettorino la Torre piloti è indispensabile
  4. Porto di Genova: nuova Torre Piloti, accettata la donazione di Piano
  5. Porto di Genova: la presentazione del progetto della nuova torre piloti di Renzo Piano

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=76087

Scritto da Redazione su giu 10 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab