Home » Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti » AdSP MTS-Livorno: Varco Ferrovia Galvani ancora più sicuro

AdSP MTS-Livorno: Varco Ferrovia Galvani ancora più sicuro

L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane e la Guardia di Finanza, ha messo a punto la procedura per la gestione del Varco Ferrovia Galvani, presso il terminal Lorenzini.

La procedura si applica a tutte le operazioni di transito di vagoni ferroviari. Sulla base delle prescrizioni contenute nel documento, il terminalista dovrà realizzare un sistema di video sorveglianza nei pressi del varco ferroviario collegato alle postazioni della Guardia di Finanza (caserma Sgarallino e varco Galvani) e a quella degli uffici dell’AdSP.

Il terminalista dovrà inoltre mettere a disposizione dell’Agenzia delle Dogane e della GDF una serie di informazioni utili alle verifiche necessarie.

In particolare il terminalista dovrà inviare, almeno due ore prima della manovra, l’elenco dei vagoni e l’elenco dei contenitori in transito comunicando, tra l’altro, il loro numero identificativo.

Il documento stabilisce poi la procedura operativa di gestione del cancello, dando passo dopo passo tutte le necessarie indicazioni da seguire dall’inizio al termine della manovra in modo così da rendere il varco operativo h 24.

La procedura è stata concordata e sottoscritta dai soggetti interessati nella giornata odierna presso la sede distaccata dell’AdSP.

Leggi anche:

  1. AdSP MTS: Livorno, obiettivo emissioni zero
  2. Il prefetto di Livorno in visita all’AdSP MTS
  3. Porto di Trieste: apertura del Varco 4 ferroviario
  4. Porto di Savona: spostato a Bergeggi il varco di accesso commerciale di Vado
  5. Porto di Livorno: apre Varco Zara

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=76618

Scritto da Redazione su giu 30 2020. Archiviato come Infrastrutture, Italia, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab