Home » Europa, Infrastrutture, Internazionale, Logistica, News, Porti, Trasporti » Logistica: transit time da Xi’an ad Amsterdam in 17 giorni e un altro per Londra

Logistica: transit time da Xi’an ad Amsterdam in 17 giorni e un altro per Londra

Amsterdam. Dal prossimo 2 settembre 2020, un nuovo servizio multimodale collegherà Xi’an in Cina con il porto di Amsterdam. La linea di trasporto ferroviario diretto di merci attraverserà Slavkov, nel sud della Polonia, evitando il trafficato punto di confine a Malaszewicze – Brest.  Poi i collegamenti marittimi di corto raggio chiuderanno la linea da Amsterdam al Regno Unito.  Questo nuovo servizio sarà realizzato dalla Nunner Logistics, in collaborazione con la Tiedada Logistics e TMA nel porto di Amsterdam.

Il porto olandese è stato da sempre un nodo dei servizi realizzati dall’azienda di logistica, ma è la prima volta che farà parte di un liner esteso fino al Regno Unito.  Per quanto riguarda le date, il nuovo servizio, soprannominato “Amsterdam – London Express”, partirà da Xi’an ogni martedì; il tempo di transito per raggiungere Slavkov sarà di dieci giorni; ci vorranno altri sette giorni per raggiungere Amsterdam ed il giorno dopo il carico sarà previsto arrivare a Londra. Nella fase sperimentale saranno presi in considerazione anche altri porti del Regno Unito. Una considerazione da fare riguarda che la deviazione via Slavkov si presenta come un’alternativa interessante rispetto alla tradizione traversata Bielorussia – Polonia. Il corridoio attraversa l’Ucraina e, nel caso dell’Amsterdam – London Express, anche la Bielorussia. Questa nuova rotta garantirà una capacità di trasporto molto alta e quindi convincente per le compagnie di trasporto ferroviario.

 

Abele Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Brexit: per gli armatori europei serve più fluidità negli scambi
  2. UCINA E ICE AGENZIA AL METSTRADE DI AMSTERDAM
  3. Porto di Amsterdam: record di trasbordi 2018, 82,3 milioni di tonnellate
  4. Il porto di Amsterdam registra record di transhipment
  5. Porto di Londra: calo del 6% del traffico

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=77907

Scritto da Abele Carruezzo su ago 21 2020. Archiviato come Europa, Infrastrutture, Internazionale, Logistica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab