Home » Diporto, Italia, Legislazione, Logistica, Nautica, News, Porti, Trasporti » CONVEGNO DOGANALE FEDESPEDI: EVENTO ALL DIGITAL A CHIUSURA DELLA 4^ EDIZIONE DEL CORSO PER “RESPONSABILI DELLE QUESTIONI DOGANALI”

CONVEGNO DOGANALE FEDESPEDI: EVENTO ALL DIGITAL A CHIUSURA DELLA 4^ EDIZIONE DEL CORSO PER “RESPONSABILI DELLE QUESTIONI DOGANALI”

MINENNA: “LA COMPETENZA È STRUMENTO DI GESTIONE DELLA COMPLESSITA’.”

OLTRE ADM, PRESENTI ANCHE CLECAT E CNSD

Milano-Più di 200 collegati al Convegno all digital “DOGANA E COMMERCIO INTERNAZIONALE. LA CRISI, LE SFIDE, LE PROSPETTIVE” organizzato da Fedespedi, segno del grande interesse di imprese associate ed esperti di settore verso la materia doganale e della consapevolezza sulla stretta relazione tra operatività di dogane e logistica e commercio internazionale.

L’apertura sull’andamento del commercio internazionale della professoressa Lucia Tajoli, componente scientifico dell’Osservatorio Export del Politecnico di Milano, ci restituisce un quadro economico naturalmente segnato dallo shock del Covid19: “Il volume degli scambi nella prima metà del 2020 è sceso di oltre il 14%, e per l’intero anno la previsione di inizio ottobre del WTO è una flessione del 9% circa. Una contrazione che si inserisce nel trend negativo dei traffici globali cominciato nel 2018 e che il rimbalzo previsto per il 2021 non potrà riassorbire completamente. La pandemia, infatti, si somma agli elementi di criticità protagonisti già da alcuni anni: Brexit, guerra dei dazi e fenomeni di neo-protezionismo.

L’intervento del Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna: “La sinergia tra Dogane e imprese di spedizione, emersa nei mesi di emergenza, evidenzia la necessità di rinsaldare la collaborazione sui temi più critici e urgenti, con modalità concrete e operative. Competenza e professionalità degli operatori sono la chiave per la gestione della complessità che è propria delle pratiche di commercio internazionale. L’obiettivo è recuperare la gestione del 70% dell’export italiano che oggi raggiunge i mercati di destinazione grazie alle filiere logistiche estere. Per perseguire questo, è necessario innanzitutto puntare sulla standardizzazione e chiarezza delle procedure attraverso il SuDoCo, per il quale confermo il mio personale impegno.”

Silvia Moretto, Presidente di Fedespedi: “Il Corso AEO è uno strumento prezioso per rafforzare le competenze delle aziende e darne evidenza e attestazione all’amministrazione doganale. L’obiettivo è il sostegno alla competitività del sistema-paese che non si gioca solo sulla capacità di produrre, ma soprattutto di fare arrivare a destino nei tempi richiesti i beni prodotti. I fattori chiave in questo sono: la formazione, la digitalizzazione, il dialogo continuo con ADM per poter rompere gli schemi e ragionare secondo un approccio nuovo.”

Sono intervenuti come relatori anche:

Dimitri Serafimoff, Presidente del Customs and Indirect Taxation Institute del CLECAT;
Enrico Perticone, Presidente del Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali;

A moderare i lavori, Sara Armella, Coordinatore della Commissione Customs & Trade Facilitation, ICC-Italia.

L’evento è stato anche la conclusione della 4^ edizione del “Corso per Responsabili delle questioni doganali” di Fedespedi promosso in collaborazione con le Associazioni Territoriali, come ricordato in apertura dei lavori dal Vicepresidente di Fedespedi con delega a customs, Domenico de Crescenzo. 28 i partecipanti al corso 2020 di imprese associate aderenti a Alsea Milano, Alas Roma, Amsea Ancona, ARSI Ravenna, Asco Bergamo, Asea Varese, ASPT Astra FVG, Associazione Spedizionieri del Porto di La Spezia, Associazione Spedizionieri Pugliesi e Spedimar Livorno.

Leggi anche:

  1. MARTEDÌ 17 NOVEMBRE SI TERRÀ IL CONVEGNO DIGITAL: “DOGANA E COMMERCIO INTERNAZIONALE. LA CRISI, LE SFIDE, LE PROSPETTIVE”
  2. IERI A MILANO GRANDE SUCCESSO PER IL CONVEGNO DOGANALE
  3. MERCOLEDÌ 30 OTTOBRE A MILANO SI TERRÀ IL CONVEGNO: “IL CODICE DOGANALE DELL’UNIONE ALLA PROVA DELLE SFIDE GLOBALI”
  4. ASSOLOGISTICA ARCHIVIA IL MASTER DESTINATO AI RESPONSABILI DELLE QUESTIONI DOGANALI
  5. Al via il master di Assologistica per Responsabile delle Questioni Doganali

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=80654

Scritto da Redazione su nov 17 2020. Archiviato come Diporto, Italia, Legislazione, Logistica, Nautica, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab