Home » Cultura, Internazionale, News, Porti, Trasporti » Canale Suez verso sblocco

Canale Suez verso sblocco

Suez. Aggiornamento 13.00. La Ever Given, arenata nel Canale di Suez martedì scorso, potrebbe tornare a ri-galleggiare in giornata. I tentativi per liberarla sia a prua e sia poppa, sono ripresi questa mattina verso le 03.00 locali, e stanno continuando per tutta questa giornata di sabato. Le ultime notizie parlano di nove rimorchiatori coinvolti,subito dopo le operazioni di dragaggio a prua della nave.

L’ammiraglio Osama Rabae, capo della Suez canal Authority, poche ore addietro ha confermatola nuova fase delle operazioni. Tutto dipenderà dalle condizioni meteo come la direzione del vento (soprattutto lo wind shear dal l.m.m.) e correnti del canale.


Ancora una volta gli Stati Uniti d’America hanno riconfermato il loro aiuto, preoccupati dell’impatto negativo che il blocco del Canale di Suez sta avendo sui mercati; anche la Turchia ha dichiarato la propria disponibilità ad agire, dopo anni di forti tensioni politiche (dopo la destituzione nel 2013 del presidente egiziano Mohamed Morsi). Il tutto lascia sperare nella risoluzione di sbloccare la nave nella tarda serata di oggi.

Abele Carruezzo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=82373

Scritto da su Mar 27 2021. Archiviato come Cultura, Internazionale, News, Porti, Trasporti. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab