Home » Regate, Sport » Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita secondo dopo tre prove

Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita secondo dopo tre prove

Inizia con il piede giusto la trasferta toscana dallo Spring Sailing Team. L’equipaggio di Alessandro Molla, impegnato tra le boe della seconda frazione dell’Audi Sailing Series Melges 20 in corso di svolgimento alla Marina di Scarlino, ha infatti chiuso ieri la prima giornata di regate occupando il secondo posto della classifica provvisoria. Staccato di una sola lunghezza rispetto a Let’s Roll, e quindi in piena corsa per il successo assoluto, Bela Vita è stato proiettato nelle zone alte della graduatoria da un nono e due primi di manche, risultati maturati al termine di tre prove decisamente ispirate, tanto da parte di Niccolò Bianchi, abile nell’anticipare le continue oscillazioni del vento di nordest, quanto da parte del timoniere Alessandro Molla e del trimmer Michele Mennuti. “Sono molto soddisfatto della giornata odierna – ha commentato Niccolò Bianchi una volta a terra – Purtroppo nella prima prova non eravamo ancora entrati in sincronia con il vento e abbiamo iniziato con un nono, mentre nelle altre due siamo partiti bene, veloci e dalla parte giusta. Meglio di così non si poteva davvero fare”. La seconda tappa dell’Audi Sailing Series Melges 20 riprenderà, e si concluderà, oggi. Il programma della manifestazione prevede lo svolgimento di altre tre manche, ma non potranno essere disputate regate dopo le ore 14.25. Solo in caso di serie completa agli equipaggi sarà concessa la possibilità di scartare il piazzamento peggiore. Quella di Scarlino è la seconda delle quattro tappe dell’Audi Sailing Series Melges 20 2011. Dopo la trasferta in Toscana, lo Spring Sailing Team tornerà in acqua a Trieste (28-29 maggio) e a Malcesine (2-3 luglio). Bela Vita sarà poi tra i protagonisti dell’evento clou della stagione agonistica: Campionato Europeo di Venezia (29 settembre -2 ottobre).

Audi Sailing Series Melges 20
1. Let’s Roll, 2-3-5, pt. 10
2. Bela Vita, 9-1-1, pt. 11
3. Notaro Team, 5-5-3, pt. 11
4. Turnover, 1-8-7, pt. 16
5. Sei Tu, 6-4-10, pt. 20

Foto: Luca Buttò/B-Plan

Leggi anche:

  1. Audi Melges 20 Sailing Series: Bela Vita a Scarlino proveranno a migliorarsi
  2. Audi Melges 20 Sailing Series: La tappa di Napoli secondo Michele Mennuti
  3. Audi Melges 20 Sailing Series: lo Spring Sailing Team chiude al sesto posto
  4. Audi Melges 20 Sailing Series: Spring Sailing Team secondo nella warm-up race
  5. Bacardi Cup Miami Sailing Week: in regata anche Melges 20 e Melges 24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=586

Scritto da Redazione su apr 17 2011. Archiviato come Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alla portualità con un focus sulle identità marinare e sul futuro dei lavori portuali, la figura dello skipper e il trattamento dell’acqua di zavorra. Poi una riflessione sul concetto di “Porto come mondo” (prendendo come esempio il porto di Brindisi, tra tutela, valorizzazione ed innovazione). E ancora, approfondimenti sul motto lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti: #IOSONOMARE, per valorizzare tutte le attività svolte sul mare.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab