Home » Regate, Sport » The Royal Escape Race: si parte il 27 maggio

The Royal Escape Race: si parte il 27 maggio

Anche da queste parti si eseguono regate d’altura: la Royal Escape Race è la più grande regata d’altura,  che si svolge sulla costa meridionale dell’Inghilterra, al largo del Solent. Il Solent è un zona di mare di passaggio di grande importanza per la navigazione sia commerciale che turistica/passeggeri. Sono molto praticati gli sport d’acqua, come la vela; è protetta dall’Isola di Wight ed ha un’onda di marea molto complessa, che ha favorito il successo economico-marittimo del Porto di Southampton. L’area ha grande importanza ecologica e paesaggistica, per gli habitat costieri e d’estuario lungo le sue rive. Gran parte di questa zona costiera è stata dichiarata “Area speciale marina protetta”. Del Solent fa parte il Parco Nazionale della New Forest e l’area naturalistica dell’Isola di Wight. La regata si svolge ogni anno con una flotta mista di imbarcazioni a vela monohull (monoscafo) che partono dal largo di Brighton Palace Pier, percorrendo tutto il Canale della Manica fino a Fécamp sulla costa della Normandia francese. La regata prevede una distanza di 67 miglia nautiche con la partecipazione di molte squadre, dalle più preparate a quelle della prima volta, e con yacht che vanno dai più sofisticati nei materiali al carbonio fino a quelli classici. Inoltre, storicamente, la regata ricorda la celebre fuga attraverso il Canale della Manica del Re Carlo II dall’Inghilterra, nel 1651. Si tratta di una traversata semplice; fin dall’inizio tra gli Piers Brighton le vele manterranno rotte verso est o verso ovest a seconda della direzione del vento per un paio di miglia, prima di virare in direzione Sud, lasciando a dritta il battello-fanale “Greenwich”; da questo “point” le barche faranno vela su  Fécamp. A parole è semplice, ma sappiamo tutti che le condizioni di vento variabile e le velocità delle correnti faranno le differenze, soprattutto sul versante francese; l’esperienza dice che questa regata si vince sulle ultime cinque miglia. La Royal Escape Race è organizzata ogni anno dallo Yacht Club Sussex che con un team di volontari mette a disposizione energia, idee ed esperienza per rendere l’evento possibile.

Corrispondente da Londra
Em. Carr.

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Audi Melges 20 Sailing Series: Spring Sailing Team secondo nella warm-up race
  2. RALLY REGATA DELLE OASI DAL 1 AL 4 MAGGIO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=837

Scritto da Emanuela Carruezzo su mag 10 2011. Archiviato come Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab