peyrani
Home » Italia, News, Regate, Sport » OPTIMIST:PODIO PER CADETTI E JUNIORES DEL CNA A LA CALETTA

OPTIMIST:PODIO PER CADETTI E JUNIORES DEL CNA A LA CALETTA

La squadra agonistica giovanile del Club Nautico Arzachena continua a raccogliere  successi: cadetti e juniores conquistano posizioni sul podio in occasione della terza tappa del campionato zonale Optimist di domenica 8 maggio a La Caletta. Cinquantaquattro i concorrenti in gara provenienti da circoli di tutta l’isola. Il vento costante di scirocco di intensità 14-15 nodi consente lo svolgimento di cinque prove per gli juniores. Roberto Puddu si conferma al terzo posto in classifica con i parziali di 4-5-2-4-2 (scarta il 5) “ho fatto delle buone partenze e, ad eccezione di una regata, ho preso subito il lato giusto del campo. Con qualche errore in meno e più concentrazione sarei riuscito a salire al secondo posto, ma la cagliaritana Elena Puddu era imprendibile ed ha meritato la vittoria. Servirà di lezione per le prossime gare”. Al quarto posto, a pari punti, un altro portabandiera del Cna Andrea Filigheddu “le condizioni meteo erano ottime per me, ho sfruttato bene il vento guadagnando un bel vantaggio. Sono soddisfatto”.
Tutti gli atleti del Cna rientrano tra le prime quindici posizioni confermando il salto di qualità della squadra avvenuto nell’ultimo anno, merito anche degli intensi allenamenti in gemellaggio con lo Yacht Club Porto Rotondo e il Circolo nautico di La Maddalena. Ottimi risultati anche per David Bedier che sale in classifica con prestazioni superiori alla media delle ultime gare e conquista la settima posizione. Segue Silvia Crisi al 12° posto e Marco Angius al 15°. I cadetti, come da regolamento, hanno svolto quattro prove. Andrea Crisi, 11 anni ancora da compiere, dimostra la costanza nei risultati e consolida la vetta della classifica con un 1-1-1-2 (scarta il 2) e soprattutto la crescita nella preparazione atletica e tecnica ”ho fatto tre buone prove, poi nella quarta il vento è diventato troppo forte per il mio peso ed ero davvero stanco. Nelle prime due regate sono partito male ma ho recuperato. Devo mettere a punto ancora la fase di partenza, ma sono comunque felice per i risultati di domenica”.  Giornata da incorniciare per Matteo Paulon che è volato al secondo posto grazie al punteggio di 2-11-2-4 (scarta l’11). Matteo ha iniziato a  gareggiare nel circuito la scorsa stagione. Bene anche Laura Crisi che si ferma all’ottava posizione ed Emma Invento che si piazza decima. Maggio sarà un mese impegnativo per i ragazzi del CNA. Oltre alla tappa del campionato zonale del 21 e 22 ad Alghero, c’è un appuntamento importante che aspetta Roberto Puddu: dal 23 al 29, insieme al compagno Danilo Di Fraia, partirà per Palermo per i Giochi delle Isole, gara internazionale in cui concorrono i più bravi velisti provenienti da tutte le isole del mondo.

Leggi anche:

  1. DA DOMANI A NUMANA TORNANO I MELGES 24
  2. Bacardi Cup Miami Sailing Week: in regata anche Melges 20 e Melges 24
  3. REGATA NAZIONALE 420: al via domani

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=876

Scritto da Redazione su mag 12 2011. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab