peyrani
Home » Italia, News, Regate, Sport » SABBATINI VINCE LA SANREMO MINI SOLO

SABBATINI VINCE LA SANREMO MINI SOLO

Giacomo Sabbatini, vent’anni, con la sua “Scusami le Spalle”, classe Serie, nome profetico, visto il risultato, ha tagliato il traguardo della Sanremo Mini Solo per primo, sabato mattina, alle 9.02. Vincitore assoluto della classifica e primo anche per la sua classe, Sabbatini è il giovanissimo della classe ed ha conquistato la vittoria dopo oltre quaranta ore di regata, contrassegnata da vento leggero, quindi una prova molto tattica per centottanta miglia di percorso. Secondo posto in tempo reale, ma primo per la classifica Proto, Andrea Caracci, che con Marina di Loano, è arrivato alle 9.06, con pochissimi minuti di differenza rispetto al primo, con cui ha fatto un vero testa a testa. Terzo posto assoluto e secondo per i Proto per lo spagnolo Juan Carlos Oliva, con Zumex, che ha tagliato il traguardo alle 9.38. Adventures05, del francese Fialon Christophe è arrivato quarto, conquistando il secondo posto per la classe Serie. Alberto Bona, con Instar Libri, è arrivato quinto in generale, ottenendo il terzo posto del podio per i proto. Infine, lo svizzero Couvac, di Nicolas Groux, ha conquistato il terzo posto per la classe Serie. Gli arrivi dei mini sono proseguiti per tutta la giornata di sabato e per gran parte della serata. Purtroppo le condizioni meteorologiche, che sono state contraddistinte perlopiù da un vento estremamente leggero, hanno costretto il comitato a ridurre il percorso al cancello di Sanremo, evitando di affrontare le ultime cinquanta miglia, che avrebbero portato la flotta all’isola della Gallinara. Per garantire la maggior sicurezza possibile alla Sanremo Mini Solo, due barche appoggio hanno sempre seguito la flotta, che peraltro rispetta i severi canoni imposti dalla classe Mini Italiana, di cui Alessandro Parrocchetti è presidente, e su ogni barca è stato posto un trasmettitore satellitare collegato al sito internet http://www.sgstracking.com/tracking/sms2011.php, che ha permesso di monitorare sempre la posizione dei concorrenti.

Foto: James Robinson Taylor

Leggi anche:

  1. Yacht Club Sanremo: domani partono i Mini 6.50 per la regata in solitario
  2. I MINI 6.50 A SANREMO PER 230 MIGLIA IN SOLITARIA
  3. YACHT CLUB DI SANREMO: DIVERTIMENTO IN REGATA CON VELA E SAPORI
  4. VERONICA FERRARO STELLA AL MEMORIAL BRUZZONE
  5. 1a Classe di Simeoli vince la IX dizione della Coppa Vasari

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=925

Scritto da Redazione su mag 15 2011. Archiviato come Italia, News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab