peyrani
Home » News, Regate, Sport » Circolo della Vela Brindisi: cerimonia di fine corso del progetto Velascuola

Circolo della Vela Brindisi: cerimonia di fine corso del progetto Velascuola

Si è svolta oggi nell’anfiteatro del Marina di Brindisi la premiazione di fine corso per oltre 150 ragazzi della scuola primaria Calò – Marinaio d’Italia e della media Salvemini – Virgilio di Brindisi che hanno partecipato al progetto Velascuola promosso dalla Federazione Italiana Vela (Fiv), e organizzato dal Circolo della Vela nel corso dell’intero anno scolastico. Gli allievi sono stati premiati con un diploma ed un piccolo kit da vela dal presidente del CV Brindisi, Livio Georgevich, e dalle tutor che li hanno seguiti per conto delle rispettive scuole. Era presente alla premiazione anche l’istruttore federale del Circolo della Vela Brindisi che si occupa dei ragazzi sino a 14 anni, Gaspare Garofalo.
La scuola vela del CV Brindisi, che ha come sponsor Banca Popolare Pugliese, nel corso dell’anno scolastico che si avvia a conclusione ha svolto 6 lezioni teoriche in aula per quattro classi della media Salvemini – Virgilio (due prime e due seconde), per un totale di 70 allievi, seguite da varie uscite in mare con imbarcazioni del circolo. Per quanto riguarda la primaria Calò – Marinaio d’Italia, alle 4 lezioni teoriche hanno partecipato 8 classi (quattro quarte e quattro quinte) per un totale di 150 allievi, e sono 93 invece gli allievi che hanno aderito al progetto Velascuola. Non solo. Sono anche partiti i corsi di iniziazione alla vela di 15 allievi meritevoli più un insegnante per ogni istituto, delle scuole medie Kennedy – Mameli di Brindisi, Buonsanto – Meo di S.Vito dei Normanni, e Salvemini – Virgilio di Brindisi.
Stamattina e oggi pomeriggio oltre alla consegna dei riconoscimenti e alle foto ricordo (famiglie al completo sui gradini dell’anfiteatro), anche spazio al divertimento, con zucchero filato per i più piccoli e scivoli pneumatici per tutti. Non pochi genitori ed insegnanti hanno approfittato dell’occasione per prenotare le Settimane Azzurre di 10 giorni e i corsi di iniziazione che si svolgeranno nel corso dell’estate dal 13 giugno al 19 agosto, con possibilità anche di trascorrere l’intera giornata al Circolo della Vela (colazione inclusa tra una veleggiata e l’altra). Oltre a ciò, chi vuole continuare e diventare un giovane agonista, può successivamente passare ai corsi di avviamento alla regata e alla Scuola Fiv.

Informazioni presso Circolo della Vela Brindisi – Porto turistico,
posta@circolovelabrindisi.it www.circolovelabrindisi.it
lunedì e sabato 9.30 – 12,30 e mercoledì e venerdì 15,30 – 19,30
telefoni 0831.411479 – 329.6256611
'istruttore federale Gaspare Garofalo, al centro il presidente del CV Brindisi, Livio Georgevich

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Foto: Circolo della Vela Brindisi

Leggi anche:

  1. Porto di Brindisi: archiviato il ricorso contro il progetto del terminal a Costa Morena
  2. Brindisi-Corfù: la tappa della Lombardini Cup dall’8 al 10 giugno
  3. Brindisi-Corfù: porto interno interdetto e controlli extra della Capitaneria
  4. VI Gala della Vela a Bari: i premiati
  5. CERIMONIA PER IL VARO DELLA FLOTTA DI J22

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1019

Scritto da Redazione su mag 21 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab