peyrani
Home » News, Regate, Sport » YACHT CLUB DI SANREMO: TROFEO COZZI VINCE CLEAN ENERGY

YACHT CLUB DI SANREMO: TROFEO COZZI VINCE CLEAN ENERGY

Termina con la premiazione a Marina degli Aregai, la settima edizione del Trofeo Gianni Cozzi, che incorona Clean Energy, IMX 40 di Alberto Cogni, del Circolo Nautico al Mare, vincitore della regata e della classe Orc 1, mentre per la classifica IRC ottiene il secondo posto. Secondo posto in classifica generale per Viki VI, Arcona 430 di Guglielmo Bodino, Yacht Club Sanremo – secondo anche in ORC 1  e terzo nella classifica IRC – e terzo per Blue Storm, ILC 30, Yacht Club Sanremo di Massimo Sorli – secondo in classe ORC 2.

In ORC il terzo posto è stato conquistato da Enigma II, IMX 40, di Franco Ardissone, Lega Navale Imperia. Per la classe ORC 2 vince First Fun, First 35 di Gianluca Canale, del Porto Maurizio Yacht Club che si piazza primo anche in classe IRC. Blue Storm è al secondo posto, mentre Il Pingone di Mare, Elan 31 di Federico Stoppani, Yacht Club Sanremo, è al terzo.

Resta in vetta alla classifica “Libera” Pegasus Mistal Gagnant, di Alessandro Fiori, Yacht Club Verona, un Akilaria 950, con due bei primi posti ottenuti in entrambe le prove del Trofeo Cozzi. Secondo classificato Vie en Blue, di Simone Cavazzuti, dello Yacht Club Aregani, con il suo First 36.7 e terzo per Magia, Grand Soleil 40 di Roveraro. In Gran Crociera Dharma di Pier Luigi Bernardi dello Yacht Club Sanremo – Dufour 325 – ottiene il primo posto, seguito da Virginia, Hanse 470 – di Salvatore Vinci, Yacht Club Aregai e da Fotitieng – Sveden 36 – di Milanino.

Nonostante il poco vento che ha contraddistinto le due giornate di regata è stato comunque possibile concludere le due prove in programma che come ogni anno portano gli equipaggi a scoprire la riviera dei fiori da Sanremo a Bordighera, congiungendo così idealmente una parte del sistema portuale ideato da Gianni Cozzi, noto imprenditore e politico, prematuramente scomparso per un tragico incidente. Il Trofeo Gianni Cozzi è organizzato dagli Yacht Club Sanremo e Aregai, con la partecipazione di Assonautica Imperia, Yacht Club Sant’Ampelio, Veladoc, Circolo Nautico Arma ed è una delle poche manifestazioni che coinvolge per davvero tutti i circoli nautici della Riviera dei Fiori. Partner dell’evento: la Camera di Commercio di Imperia, Isnardi e il Gruppo Cozzi Parodi, con le società Marina degli Aregai, Portosole, Marina di San Lorenzo, Castellaro Golf Resort e Aregai Marina.

Leggi anche:

  1. YACHT CLUB SANREMO: SETTIMA EDIZIONE PER IL TROFEO GIANNI COZZI
  2. SANREMO YACHT CLUB: IL GUSTO TRIONFA ALLA VELA SAPORI
  3. SABBATINI VINCE LA SANREMO MINI SOLO
  4. Yacht Club Sanremo: domani partono i Mini 6.50 per la regata in solitario
  5. YACHT CLUB DI SANREMO: DIVERTIMENTO IN REGATA CON VELA E SAPORI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1276

Scritto da Redazione su mag 29 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab