peyrani
Home » News, Regate, Sport » YACHT CLUB SANREMO: UN VENTO BELLISSIMO PER IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY

YACHT CLUB SANREMO: UN VENTO BELLISSIMO PER IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY

Grande giornata di regata per “IOR CLASS MEETING Oil.B Trophy”, contrassegnata da un bellissimo vento, che ha permesso di portare a termine una prova splendida.

La manifestazione, iniziata ieri con il cocktail di benvenuto, è proseguita oggi con una prova eccellente che ha premiato Tarantella, di Piter Schimidt, per il raggruppamento A, imbarcazione che ha vinto numerose edizione de la Giraglia; secondo posto per New Rainbow, di Gianfelice Rocca, uno dei primi maxi yacht degli anni ’70 e terzo per Nita, di Silvano Rossi, imbarcazione che negli anni ’70 ha riportato la vittoria in tutte le regate più classiche del mediterraneo.

Per il raggruppamento B Solitarie, di Francesco Kovarich, con a bordo Mauro Pelaschier, ha ottenuto il primo posto portando a termine una prova eccellente. Secondo classificato Sagittarius, di Florence Urrutti, imbarcazione costruita dal cantiere “Carlini” di Rimini, che è stata restaurata quest’anno e terzo posto per Emotion di Franco Gaiani.

Nel raggruppamento C vince Adrenalina, Farr 31, che negli anni settanta ha vinto l’Half Ton Cup, di Luciano Sanna; secondo posto per Milli Orlando, con il suo Gulliver e terzo per Briciola III, di Alessandro Nicodemi. Tra le altre imbarcazioni che partecipano a IOR CLASS MEETING OIL.B TROPHY si evidenzia anche Bribon V, imbarcazione appartenuta a Juan Carlos, Kerkira IV, imbarcazione legata ad Agostino Straulino, mitico ammiraglio della Marina militare italiana ed eroe della vela italiana e Running Tide, che nel 1970 ha vinto la Bermuda Race.

La mattinata si è aperta rispettando un minuto di silenzio in onore di Arnaldo Albarelli, maestro d’ascia dell’Associazione Canottieri Sanremo, scomparso improvvisamente questa mattina a seguito di un infarto. Il programma di domani di “IOR CLASS MEETING Oil.B Trophy” prevede la regata IOR alle ore 11.00; al termine sarà disputata la Coppa Matutia dalle spettacolari golette, che sono a Sanremo in occasione di questa manifestazione.

Si tratta di Elena, che misura 180 piedi, 55 metri fuori tutto, Zaca a te Moana, 143 piedi per 43 metri di lunghezza, Tuiga, imbarcazione centenaria dello Yacht Club Monaco, categoria dei 15 metri stazza internazionale, come la gemella Mariska; sono entrambe imbarcazioni sui 28 metri di lunghezza fuori tutto.

Leggi anche:

  1. IOR CLASS MEETING OIL.B TROPHY: LA FLOTTA E’ GIA’ A SANREMO
  2. YACHT CLUB DI SANREMO: TROFEO COZZI VINCE CLEAN ENERGY
  3. YACHT CLUB SANREMO: SETTIMA EDIZIONE PER IL TROFEO GIANNI COZZI
  4. SANREMO YACHT CLUB: IL GUSTO TRIONFA ALLA VELA SAPORI
  5. YACHT CLUB DI SANREMO: DIVERTIMENTO IN REGATA CON VELA E SAPORI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1430

Scritto da Redazione su giu 3 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab