peyrani
Home » News, Regate, Sport » IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY: UN SUCCESSO

IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY: UN SUCCESSO

“IOR CLASS MEETING Oil.B Trophy” è stata premiata da tre giornate di vento bellissimo, che hanno fatto divertire i tanti equipaggi, che hanno preso parte alla manifestazione, impegnati in tre prove da venerdì a domenica, quando allo Yacht Club Sanremo si è svolta la premiazione. Per il raggruppamento A il Trofeo Oil.B è stato assegnato a New Rainbow, di Gianfelice Rocca, di Veladoc Racing Team, C&C 61, secondo posto per Tarantella, di Piter Schimidt, imbarcazione che ha vinto numerose edizioni de la Giraglia e terzo per Nita, un German Frers di Silvano Rossi, imbarcazione che negli anni ’70 ha riportato la vittoria in tutte le regate più classiche del mediterraneo.

Nel raggruppamento B, il testa a testa fra Sagittarius e Solitarie, X451 del Circolo Velico di Santo Stefono, dell’armatore Francesco Kovarich, con a bordo Mauro Pelaschier, alla fine ha visto prevalere quest’ultimo, che ha conquistato il Trofeo Oil.B. Secondo posto quindi per Florence Urrutti, – Club Nautique di Golf Juan – che con Sagittarius, imbarcazione costruita dal cantiere “Carlini” di Rimini, ha ricevuto anche il premio “Nautical Channel”. Terzo posto per Miss K, BA 40 di Marco Babando. Nel raggruppamento C Adrenalina, Farr 31, che negli anni settanta ha vinto l’Half Ton Cup, di Luciano Sanna – Circolo Nautico Loano – ha conquistato l’ambito trofeo, consegnato da Simone Baggione, in rappresentanza del Comune di Sanremo.

Al secondo posto Milli Orlando, Show 34 con il suo Gulliver, mentre al terzo si conferma Kerkyra di Aldo Sario, che ha anche ricevuto il premio speciale “Borgogna di Capriasco”. La miglior manovra, premio dedicato al Comandat Louis Schaeffer, è stato assegnato a Bribon V, imbarcazione di Guy Garnier, Yacht Club Antibes, mentre il premio per la sportività, dedicato al socio dello Yacht Club Sanremo, Roberto Zocca, è stato assegnato a Running Tide di Eric Pol (Yacht Club Saint Tropez).

Foto: Cristina Borgogna

Leggi anche:

  1. YACHT CLUB SANREMO: PROSEGUONO LE REGATE DI IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY
  2. YACHT CLUB SANREMO: UN VENTO BELLISSIMO PER IOR CLASS MEETING – OIL.B TROPHY
  3. IOR CLASS MEETING OIL.B TROPHY: LA FLOTTA E’ GIA’ A SANREMO
  4. YACHT CLUB DI SANREMO: TROFEO COZZI VINCE CLEAN ENERGY
  5. YACHT CLUB SANREMO: SETTIMA EDIZIONE PER IL TROFEO GIANNI COZZI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1481

Scritto da Redazione su giu 5 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab