peyrani
Home » News, Regate, Sport » Skandia Sail for Gold: bronzo per Negri-Voltolini nella Star

Skandia Sail for Gold: bronzo per Negri-Voltolini nella Star

Si è conclusa oggi, sabato 11 giugno, la Skandia Sail for Gold, sesta tappa della ISAF World Cup sotto un cielo soleggiato, con mare calmo e 12-16 nodi di vento da ovest sud ovest.

Ottima prova di Diego Negri e Enico Voltolini che vincono la medaglia di bronzo nella classe Star. Giulia Conti e Giovanna Micol nel 470 femminile concludono al 6°, Pietro e Gianfranco Sibello nei 49er chiudono al 10°.

“Il bronzo di Negri-Voltolini rappresenta sicuramente un risultato importante e ne sono veramente contento. Una classe estremamente difficile e competitiva con alcuni dei migliori velisti al mondo in regata.

Diego e Enrico ci hanno creduto fino in fondo ed hanno combattuto fino all’ultimo: a loro e a Valentin Mankin vanno i miei complimenti” ha commentato il Direttore Tecnico Luca de Pedrini, presente a Weymouth. Tracciando poi un bilancio della trasferta azzurra, De Pedrini ha dichiarato: “Globalmente il bilancio non è positivo; la squadra non ha raggiunto i risultati che ci attendavamo e si apre ora un momento di riflessione profonda.

Già ieri sera abbiamo fatto il punto con i tecnici delle diverse classi. Il Test Event che si svolgerà sempre a Weymouth all’inizio di agosto è il nostro prossimo impegno e sicuramente ci sarà da lavorare duramente per ripartire. Certo, abbiamo avuto alcune conferme di eccellenza come nel 470 Femminile e nei 49er, ma i risultati degli equipaggi sono stati al di sotto del loro potenziale. Un vero peccato poi che Alessandra Sensini si sia dovuta ritirare per problemi di salute.

Nel 470 maschile non avevamo ancora trovato una forma di preparazione individuale per Zandonà e Zucchetti che potesse sostenerli nell’esprimere appieno le loro capacità: ad iniziare dal Campionato Europeo i due azzurri saranno affiancati dal Tecnico Federale Roberto Ferrarese. Per quanto concerne le altre classi c’è anora molto lavoro da fare.”

Infine De Pedrini ha illustrato i prossimi impegni della squadra azzurra e gli obiettivi in previsione del Test Event di agosto. “Le classi 49er, 470 femminile, RS:X maschile e femminile, Star, Laser Standard e Laser Radial hanno in programma un fitto programma di allenamenti mirati a Weymouth.

Filippo Baldassarri della classe Finn si allenerà a Valencia sotto la guida di Luca Devoti e come detto Zandonà-Zucchetti parteciperanno al Campionato Europeo ad Helsinki. I nostri obiettivi per il Test Event? Sibello, Conti-Micol, Zandonà-Zucchetti, Negri-Voltolini, Sensini nei primi cinque. Clapcich nei primi quindici ed Esposito, Baldassarri, Regolo nei primi 20.”

Foto: Getty Images

Leggi anche:

  1. Brindisi-Corfù: vittoria a Exprivia Luduan nella Orc, a Idrusa nella Classe Maxi
  2. Rolex Volcano Race: DSK Pioneer Investments insegue Alegre nella bonaccia
  3. OLYMPIC GARDA EUROLYMP 2011: DOMANI PRIMA GIORNATA DI REGATA
  4. REGATE PIRELLI – COPPA CARLO NEGRI: AL VIA DOMANI CON 100 BARCHE ISCRITTE
  5. Bacardi Cup Miami Sailing Week: primo giorno per le Star

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1673

Scritto da Redazione su giu 11 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab