peyrani
Home » News, Regate, Sport » Giraglia Rolex Cup: il vento ferma il primo giorno di regate

Giraglia Rolex Cup: il vento ferma il primo giorno di regate

Le condizioni meteo impongono uno stop al primo giorno di regate a St. Tropez della Giraglia Rolex Cup, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione dello Yacht Club de France, della Société Nautique de Saint Tropez e dello Yacht Club Sanremo e con la partnership di Rolex.

Fin dalle prime ore della mattina un forte e rafficato mistral a 38 nodi ha battuto senza sosta il mare del Golfo di St Tropez. Il Comitato di regata ha tenuto i partecipanti in porto e ha atteso alcune ore che il vento calasse, ma alle 14 si è visto costretto ad annullare la prova di giornata.

Gli equipaggi si preparano ora per il Rolex Crew Party, la grande festa riservata a tutti i partecipanti della Giraglia Rolex Cup, in programma per questa sera alla Citadelle, la fortezza del XII Secolo che sorge sopra St Tropez. Le regate proseguono domani, lunedì 20 e dopo domani martedì 21. Mercoledì 22 prenderà il via la prova d’altura sul percorso Saint Tropez – La Fourmigue – Giraglia – Genova.

Foto: Matteo Bertolin

Leggi anche:

  1. GIRAGLIA ROLEX CUP: PARTITA A MEZZANOTTE
  2. A SANREMO E’ IL GIORNO DELLA GIRAGLIA ROLEX CUP
  3. GIRAGLIA ROLEX CUP: PARTENZA DOMANI NOTTE
  4. Rolex Volcano Race: DSK Pioneer Investments chiude secondo
  5. Rolex Volcano Race: domani il via con l’incognita meteo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=1922

Scritto da Redazione su giu 19 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab