peyrani
Home » News, Regate, Sport » Il maestrale tiene in banchina i Farr 40

Il maestrale tiene in banchina i Farr 40

Oltre trenta nodi di maestrale sono troppi per permettere ai Farr 40 di regatare in sicurezza. Dopo la splendida giornata di ieri, che ha visto i team impegnati in tre appassionanti regate a bastone, oggi la flotta dei monotipo non ha potuto mollare gli ormeggi a causa delle proibitive condizioni, e il Comitato di Regata dello Yacht Club Costa Smeralda è stato costretto ad annullare le regate previste per il primo pomeriggio.

Uno stop forzato che non può che spiacere ad una classe notoriamente agguerrita come questa, ma che servirà ad aumentare le aspettative per le ultime due giornate di prove dell’evento Settimana delle Bocche – Farr 40 European Circuit, in calendario domani e sabato 2 luglio.

La classifica overall provvisoria di questa seconda tappa del Circuito europeo resta pertanto congelata sui risultati di ieri, che vedono in testa Nerone di Massimo Mezzaroma e Antonio Sodo Migliori, tattico a bordo Vasco Vascotto.

Seguono gli altri due scafi battenti bandiera italiana: Enfant Terrible di Alberto Rossi e con Francesco Bruni alla tattica, e Fiamma di Alessandro Barnaba, tattico Lorenzo Bressani. Una classifica tutta tricolore che non può che scaturire dalla scelta degli armatori di affidare la tattica a tre dei velisti nostrani più conosciuti e premiati a livello internazionale.

Completano il tabellone Provezza 8 dell’armatore turco Levent Peynirci, Charisma di Nico Poons e l’altro team proveniente della Turchia, Asterisk Uno di Hasip Gencer. Settimo posto infine per Struntje Light dell’armatore tedesco Wolfgang Schaefer. Il Direttore Sportivo dello YCCS, Edoardo Recchi ha così commentato: “E’ un peccato non aver potuto regatare perché dopo le spettacolari prove di ieri la flotta era galvanizzata e ansiosa di scendere in acqua.

Le condizioni del vento non ci hanno dato scelta, anche perché la sicurezza dei regatanti è prioritaria per noi. Teniamo in cassaforte l’entusiasmo per le regate di domani”. Grande attesa dunque per domani con il segnale di partenza della quarta prova della serie previsto per le 11.00. Sono attesi venti da nord ovest tra i 15 e i 18 nodi.

Dopo il welcome cocktail di martedì scorso, il programma sociale della manifestazione prosegue questa sera con la cena per armatori ed equipaggi che si terrà presso la Clubhouse dello YCCS.

Foto: www.yccs.com

Leggi anche:

  1. Nerone in testa al Farr 40 European Circuit 2011
  2. Yacht Club Costa Smeralda: da oggi il Farr 40 European Circuit
  3. GIRAGLIA ROLEX CUP: CONCLUSE LE REGATE COSTIERE A ST. TROPEZ
  4. Giraglia Rolex Cup: il vento ferma il primo giorno di regate
  5. Brindisi-Corfù: previsto scirocco al via, maestrale all’arrivo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2169

Scritto da Redazione su giu 30 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab