peyrani
Home » News, Regate, Sport » Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita in chiaro scuro

Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita in chiaro scuro

Bela Vita

Rilanciato nella classifica generale dell’Audi Sailing Series dal verdetto favorevole della Giuria d’Appello, che ha annullato per vizio di forma la triplice squalifica comminata a Bela Vita in occasione della tappa di Scarlino, in quel di Malcesine, teatro della quarta frazione del circuito riservato ai Melges 20, lo scafo dello Spring Sailing Team ha faticato più del previsto a esprimersi sui livelli tipici della sua stagione.

Nel corso delle sei prove disputate sull’alto Garda, in condizioni di vento fresco che hanno regalato non poche emozioni ai trentacinque equipaggi iscritti, il team di Alessandro Molla ha infatti offerto prestazioni altalenanti, contrapponendo performance brillanti a risultati in doppia cifra (21-22-7-5-22-14).

Un ruolino di marcia che ha finito per incidere sul risultato complessivo di Bela Vita, finito verso la metà della classifica che ha premiato il Notaro Sailing Team di Luca Domenici, nuovo leader della graduatoria assoluta dell’Audi Sailing Series Melges 20. “E’ stata una tappa difficile.

I maggiori problemi li abbiamo avuti durante le fasi di pre-start e non siamo quasi mai riusciti a partire come avremmo voluto – ha commentato Niccolò Bianchi, tattico di Bela Vita e titolare di Sailing Factory – A parte un paio di occasioni, quando a buone partenze sono seguiti altrettanto buoni risultati, ci siamo spesso ritrovati a tentare di risalire la china sotto le costanti coperture degli avversari.

Un’impresa complicata dall’obbligo di scelte tattiche dettate dalla particolare orografia dei rilievi affacciati sul campo di regata, che ha premiato per buona parte del week end la navigazione lungo la costa veronese”.

“Certo, quanto avvenuto a Malcesine cancella in parte la soddisfazione per la decisione assunta dalla Giuria di Appello, che ci ha restituito la vittoria nella frazione di Scarlino e ci ha proiettato nelle parti alte della classica generale – commenta Alessandro Molla, timoniere di ITA-125 – Grazie al meritato successo ottenuto sul Benaco, il Notaro Sailing Team ha allungato il passo, ma i giochi si chiuderanno solo dopo l’Europeo di Venezia, dove sono in programma otto prove e dove arriveremo determinati a riscattarci.

Tutto può ancora succedere: non ci diamo certo per vinti”. L’Europeo “veneziano”, in calendario per fine settembre, per lo Sprimg Sailing Team sarà il penultimo impegno di una stagione destinata a chiudersi a metà dicembre, in occasione del Mondiale di Miami. Un evento che dovrebbe contare su una quarantina di equipaggi, dieci dei quali italiani.

Audi Sailing Series Melges 20
1. Notaro Sailing Team, pt. 24
2. Reggini Sailing Team, pt. 27
3. Kiss, pt. 28
4. Turnover, pt. 33
5. Pecceré, pt. 33
seguono 30 scafi

Foto: Guido Trombetta

Leggi anche:

  1. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita pronto per il Garda
  2. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita pronto per il riscatto
  3. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita tra rammarico e soddisfazione
  4. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita secondo dopo tre prove
  5. Audi Melges 20 Sailing Series: Bela Vita a Scarlino proveranno a migliorarsi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2269

Scritto da Redazione su lug 4 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab