peyrani
Home » News, Regate, Sport » Audi Medcup: bene Azzurra nel maestrale di Cagliari

Audi Medcup: bene Azzurra nel maestrale di Cagliari

Audi Azzurra Sailing Team, ottiene un quinto e un terzo posto nella prima giornata del Trofeo Regione Sardegna. Azzurra ha mostrato oggi ottimi spunti, conducendo a più riprese la flotta nell’intenso Maestrale di Cagliari, con raffiche oltre i trenta nodi, ma concludendo con un quinto e un terzo posto le due prove odierne.

Risultati che posizionano la barca dello YCCS al quarto posto di questa tappa italiana cominciata oggi. “Oggi la barca andava molto bene – ha dichiarato lo skipper, Guillermo Parada – ma non si può dire altrettanto dell’equipaggio, che ha commesso diversi errori pagati con un risultato inferiore alle nostre possibilità, per quanto non pessimo in termini assoluti.

Nella classifica generale ci siamo un po’ avvicinati a Quantum, ed è la cosa più importante, però abbiamo perso una buona occasione. Domani avremo condizioni simili, sono dunque fiducioso in un risultato migliore”. Azzurra ha mostrato ottimi spunti, comandando la flotta nel primo lato di bolina in entrambe le prove.

Nella prima regata, la rottura del gennaker ha costretto i ragazzi dell’Audi Azzurra Sailing Team a inseguire, essendosi auto penalizzati per un contatto della vela strappata con altre barche: il quinto posto vale una vittoria. Nella seconda prova, le condizioni maschie sono state causa di un problema all’ammainata al primo gate di poppa, dove Azzurra è arrivata in volata contendendo la prima posizione ad Audi All4One.

Il grandioso recupero ha visto l’equipaggio arrivare al photofinish con Bribon e Synergy, poi penalizzata per non aver dato acqua. Azzurra è terza. “Ci sono stati errori di manovra che non dovrebbero accadere, visto il nostro affiatamento – ha sottolineato il tattico Checco Bruni- il lato positivo sta nella barca, che ha avuto un grosso miglioramento.

I problemi con il gennaker nascono dal retriver, tanto nella rottura della prima regata che nella seconda, dove la sequenza di errori è degenerata in un effetto valanga”. La giornata ha visto in Container il team più consistente, mentre Quantum è incappato in una giornata negativa. In termini di classifica generale di circuito, posizioni invariate con Audi Azzurra Sailing Team saldamente al terzo posto, dietro a Quantum Racing e Container.

Foto: N.Martinez/Audi MedCup

Leggi anche:

  1. Audi Azzurra Sailing Team: l’allenamento di oggi
  2. Audi Medcup: Azzurra fa gli onori di casa al Trofeo Regione Sardegna
  3. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita in chiaro scuro
  4. Il maestrale tiene in banchina i Farr 40
  5. Audi Sailing Series Melges 20: lo Spring Sailing Team quarto a Trieste

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=2688

Scritto da Redazione su lug 20 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab