peyrani
Home » News, Regate, Sport » International Melges 32: in Copa del Rey Audi Mapfre in testa Argo

International Melges 32: in Copa del Rey Audi Mapfre in testa Argo

Sono tanti i motivi che spingono i turisti a frequentare Palma di Maiorca durante il periodo estivo: c’è chi non vede l’ora di assaporarne la movida, chi ne ama il clima, chi non sa rinunciare a un drink in uno dei tanti locali alla moda.

Per i velisti, però, il motivo è uno solo: la Copa del Rey Audi Mapfre. Da oggi lo sanno anche gli specialisti della classe Melges 32, che hanno debuttato con la disputa di due prove, in quella che non solo da queste parti è considerata molto più di una semplice regata: prova ne sia la presenza tra le boe di SAR il Principe Filippo di Borbone e di SAR l’Infanta Cristina di Spagna.

Ed è proprio sotto lo sguardo dei due componenti la Famiglia Reale, impegnati sullo stesso campo di regata dei Melges 32, che Argo (oggi 1-3) ha ripreso il discorso dal punto in cui lo aveva interrotto a Malcesine.

Lo scafo di Jason Carroll e del tattico Cameron Appleton, già vincitore con una prova di anticipo della frazione gardesana dell’Audi Sailing Series, ha messo a segno un primo e un terzo che, a conti fatti, valgono il primo posto in classifica provvisoria.

Un avvio che conferma l’eccellente stato di forma dell’equipaggio statunitense e del suo afterguard, sempre in fase con il vento da sudest nonostante le repentine e numerose oscillazioni. A tenere testa al binomio Carroll-Appleton sono i campioni del mondo di B-LinSailing (6-1) che al sesto ottenuto nella prima prova hanno fatto seguire un meritato primo di giornata.

Sorrisi quindi per Luca Lalli e Lorenzo Bressani, seguiti a due lunghezze dagli inglesi di Dawn Raid (2-7) di Oscar Strugstad, salito in Melges 32 da poco più di otto mesi, ma cresciuto rapidamente grazie all’esperienza di un certo Don Cowie, già argento olimpico a Barcellona e randista storico di Emirates Team New Zealand, nonché del Melges 32 Pinta.

Bene anche il vincitore del circuito Audi Sailing Series, Fantastica. Dopo una prima manche in rimonta, l’equipaggio di Lanfranco Cirillo (8-2) ha chiuso la seconda prova alle spalle del solo B-LinSailing ed occupa la quarta piazza della classifica provvisoria. Quinta e sesta posizione, appaiati a quota 11 punti, per i britannici di Highlife e per i padroni di casa di Bribon-Movistar, protagonisti per buona parte della prima regata.

La Copa del Rey Audi Mapfre riprenderà domani alle 13. Il programma prevede la disputa di altre due prove. Ricordiamo che uno scarto sarà conteggiato dopo il completamento dell’ottava regata. Nel frattempo la classe Melges 32 vivrà un importante appuntamento istituzionale.

Domani mattina, alle ore 10.00, alla presenza della stampa internazionale verrà infatti presentato ufficialmente il Campionato Mondiale 2011, in programma a Palma di Maiorca dal 20 al 24 settembre.

Copa del Rey Audi Mapfre
1. Argo, 1-3, pt. 4
2. B-LinSailing, 6-1, pt. 7
3. Dawn Raid, 2-7, pt. 9
4. Fantastica, 8-2, pt. 10
5. Highlife, 3-8, pt. 11

Foto: Ruben Ballester

Leggi anche:

  1. International Melges 32: prossima fermata Palma di Maiorca
  2. Audi Sailing Series Melges 20: lo Spring Sailing Team quarto a Trieste
  3. Audi Sailing Series Melges 20: Bela Vita pronto per il riscatto
  4. CONCLUSE LE AUDI SAILING SERIES MELGES 32 A MARINA DI SCARLINO
  5. Bacardi Cup Miami Sailing Week: in regata anche Melges 20 e Melges 24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3015

Scritto da Redazione su ago 2 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab