peyrani
Home » Altro, News, Sport » Bloccata la pesca del tonno rosso

Bloccata la pesca del tonno rosso

Stop alla cattura del tonno rosso per l’anno 2011. Con decreto in data 3 agosto 2011 la Direzione Generale della Pesca del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha infatti stabilito la chiusura della campagna di pesca di questa specie a decorrere dal 7 agosto 2011, quindi con largo anticipo rispetto al termine originariamente fissato al 14 ottobre 2011.

«La misura – spiega un comunicato della capitaneria di porto di Trieste – si è resa necessaria in quanto le catture ad oggi segnalate hanno raggiunto la quota massima assegnata a tale tipo di pesca sportiva in base alla ripartizione tra i diversi sistemi di pesca del tonno rosso per l’anno 2011».

Da anni ormai la specie ittica tonno rosso (thunnus thynnus) è oggetto di una particolare regolamentazione internazionale ed europea che fissa le quote catturabili per i vari Paesi che effettuano tale tipo di pesca. Chi non osserverà il divieto potrà essere punito con sanzioni amministrative fino a tremila euro.

Salvatore Carruezzo

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Magna Grecia Mare: i progetti per valorizzare la pesca
  2. Porto di Ancona: la Regione studia programma per incentivare la pesca
  3. Ancora su pesca ricreativa e sportiva
  4. Pesca sportiva: serve una dichiarazione in Capitaneria
  5. Arriva il Piano di gestione per la pesca controllata

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3084

Scritto da Salvatore Carruezzo su ago 4 2011. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab