Home » News, Regate, Sport » Copa del Rey Audi Mapfre: alla fine sorride Argo

Copa del Rey Audi Mapfre: alla fine sorride Argo

L’ultima giornata della 30ma Copa del Rey Audi Mapfre ha confermato l’adagio secondo il quale chi ben comincia è a metà dell’opera.

A conquistare il successo assoluto della classe Melges 32 è stato infatti l’equipaggio statunitense di Argo (oggi 3-1), che già al termine delle prime due prove aveva preso il comando della classifica.

Una leadership che il team di Jason Carroll e Cameron Appleton ha difeso con ostinata determinazione dagli attacchi di Samba Pa Ti (2-5), evidentemente rigenerato dall’ingresso di Vasco Vascotto ed Harry Melges.

Anzi, quasi a voler ribadire la propria supremazia, Argo ha chiuso definitivamente il discorso relativo al successo assoluto facendo sua la decima e ultima regata, disputata come la precedente in condizioni di vento leggero e instabile.

Carroll e i suoi sul gradino più alto del podio per la seconda volta consecutiva e Samba Pa Ti che si fa d’argento guardano al Mondiale di settembre con desideri intrisi di rivincita e intanto si gode la riconquistata leadership nel Circuito Europeo di Classe.

A gustare il piacere del podio è anche l’equipaggio di Torpyone (1-8) che, vinta la nona prova, ha messo nel mirino Shakedown (5-9), in quel momento terza forza della classifica, e lo ha raggiunto a quota 40 punti al termine della regata conclusiva.

Per risolvere la parità è stato necessario ricorrere al confronto dei parziali, che, in virtù del maggior numero di successi di giornata, ha finito per premiare l’equipaggio di Edoardo Lupi e Massimo Pessina.

Alle spalle di Shakedown, il Melges 32 di un Geoffrey Pierini comunque soddisfatto per il buon ritorno sui campi di regata europei, si sono piazzati i campioni iridati di B-LinSailing (6-11), finiti quinti dopo aver a lungo frequentato i piani alti della classifica. Settimo, alle spalle di Bribon Movistar (7-4), si è piazzato Fantastica (9-DNC).

L’equipaggio vincitore del circuito Audi Sailing Series ha salutato la 30ma Copa del Rey con una prova di anticipo, soddisfatto dell’esperienza e delle informazioni acquisite in vista della rassegna iridata. Archiviato il debutto nella Copa del Rey Audi Mapfre, la Classe Internazionale Melges 32 si concede ora qualche settimana di ferie.

L’appuntamento per la ripresa dell’attività è comunque già fissato. Tra il 20 e il 24 settembre, infatti, proprio a Palma di Maiorca si disputerà il Campionato Mondiale, evento che dovrebbe contare sulla presenza di una quarantina di equipaggi: spettacolo ed emozioni sono assicurate.

Copa del Rey Audi Mapfre
1. Argo, 1-3-1-5-2-3-3-(8)-3-1, pt. 22
2. Samba Pa Ti, (13)-5-7-3-1-1-4-1-2-5, pt. 29
3. Torpyone, (15, RDG)-4-3-1-6-5-6-6-1-8, pt. 40
4. Shakedown, 4-(13)-2-4-8-4-1-3-5-9, pt. 40
5. B-LinSailing, 6-1-4-7-3-6-7-4-6-(11), pt. 44

 

Foto: Nico Martinez

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3140

Scritto da su Ago 6 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

1 Commento per “Copa del Rey Audi Mapfre: alla fine sorride Argo”

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab