peyrani
Home » News, Regate, Sport » Weymouth & Portland International Regatta: bene Negri-Voltolini nella Star

Weymouth & Portland International Regatta: bene Negri-Voltolini nella Star

Sesto giorno di regata alla Weymouth & Portland International Regatta, il test event per le Olimpiadi di Londra 2012. Cielo parzialmente coperto con vento tra i 19 e 24 nodi.

Molto bene oggi nella classe Star Diego Negri ed Enrico Voltolini che con due terzi piazzamenti sono al 4° posto in classifica provvisoria.

Nella classe 49er i fratelli Sibello recuperano posizioni e sono al 6° posto così come Giulia Conti e Giovanna Micol nel 470 Femminile. Oggi non è scesa in acqua la classe RS:X. Domani, lunedì, giorno di riposo per la classe 470 Maschile e Femminile, Laser e Laser Radial.

I risultati classe per classe.

49er
Dopo sei prove con uno scarto Pietro Sibello – Gianfranco Sibello (SV Guardia di Finanza) guadagnano posizioni passando dal 15° al 6° posto in classifica provvisoria. I fratelli Sibello grazie all’ottimo terzo e secondo posto di domenica sono a 34 punti con i parziali 16-(22)-5-8-3-2. Primi gli australiani Outteridge-Jensen a 15 punti, secondi gli spagnoli Martinez-Fernandez (18 pt) e terzi i kiwi Burling-Tuke.

470 Maschile
Dopo sei prove con uno scarto Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) – Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza) sono al 12° posto con i parziali (25)-4-15-10-5-18 a 52 punti. Si confermano al comando della classifica provvisoria Leboucher-Garos (FRA) a 13 punti, secondi gli australiani Belcher-Page e terzi i giapponesi Matsunaga-Imamura (28 pt).

“La giornata di ventone poteva andare meglio: abbiamo fatto molta fatica e nell’ultima regata abbiamo scuffiato in poppa due volte” ha dichiarato Zandonà al rientro in banchina. “Quando, come oggi, la velocità non è ottimale, vai in affanno e credo che le scuffie siano derivate da questo. Si tratta di mettere a punto alcuni particolari” ha commentato Zucchetti.

470 Femminile
Buon recupero per le azzurre Giulia Conti – Giovanna Micol (CC Aniene) che scalano la classifica passando dal 13° al 6° posto in classifica provvisoria con i parziali 10-(20)-11-2-6-6 a 34 punti. Si confermano prime le britanniche Mills-Clark, seconde le giapponesi Kondo-Tabata e terze le israeliane Cohen-Bouskila (30 pt).

Finn
Dopo quattro prove Filippo Baldassari (SV Guardia di Finanza) è al 14° posto in classifica provvisoria con i parziali 13-15-11-13 a 52 punti. Sempre primo il britannico Ben Ainslie, secondo a pari punti Lobert (FRA) e terzo l’olandese Pieter Postma a 17 punti.
Filippo Baldassari ha commentato: “Sono soddisfatto della mia prestazione oggi. Con vento forte è andata bene. Ho regatato meglio di ieri e sto iniziando a entrare in sintonia con il posto. Spero di andare sempre meglio e di riuscire a qualificarmi per la Medal Race”.

Laser
Dopo sei prove con uno scarto Michele Regolo (SV Guardia di Finanza) perde posizioni e scivola dal 19° al 23° posto con i parziali 13-8-26-32-32-(33) a 111 punti. Di nuovo primo Tom Slingsby (AUS) con 10 punti seguito al secondo posto da Andrew Murdoch (NZL) e al terzo da van Shaardenburg (NED).
“Il problema oggi era la tattica. Ho perso venticinque posizioni in una bolina nella prima prova. Nella seconda non ho girato bene la boa di bolina. E’ difficile, ma non è ancora finita” ha commentato Regolo.

Laser Radial
Dopo sei prove con uno scarto Marit Bouwmeester (NED) domina la flotta con soli 8 punti. Seconda Annalise Murphy (IRL) a 26 punti e terza l’australiana Krystal Wier.
Francesca Clapcich (SV Aeronautica Militare) perde posizioni ed è al 24° posto con i parziali 15-(34)-11-22-26-23 a 97 punti.

RS:X Femminile
Oggi la classe RS:X non è scesa in acqua. Dopo sei prove e uno scarto Marina Alabau è sempre al comando della classifica provvisoria con 7 punti. Seconda la polacca Zofia Noceti (12 pt) e terza la francese Charline Picon (15 pt). Alessandra Sensini (CC Aniene) fatica a trovare il ritmo ed è al 6° posto in classifica provvisoria con 31 punti e i parziali 4-7-3-4-13-(14).

RS:X Maschile
Federico Esposito (GS Polizia di Stato) è al 14° posto con i parziali 22-(33)-17-9-2-7 a 57 punti). Dopo sei prove con uno scarto primo il britannico Nick Dempsey (7 pt), secondo a pari punti l’olandese Dorian van Rijsselberge e terzo Byron Kokalanis (GRE).

Star
Ottima giornata per Diego Negri (SV Guardia di Finanza) – Enrico Voltolini (CN Livorno) che dopo quattro prove guadagnano tre posizioni e sono al 4° posto in classifica provvisoria con i parziali 4-10-3-3 a 20 punti.

Primi i brasiliani Sheidt-Prada, secondi Kusznierewicz-Zycki (POL) e terzi a pari punti gli irlandesi Oleary-Burrows (19 pt).
Diego Negri: “Una giornata positiva: abbiamo lavorato molto sulle vele da vento forte e ha pagato. Avevamo un gran passo di bolina e due terzi di giornata ci stanno bene”.

Questi gli atleti convocati dalla Federazione Italiana Vela:
- 49er: Pietro Sibello – Gianfranco Sibello (SV Guardia di Finanza)
- 470 maschile: Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) – Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza)
- 470 femminile: Giulia Conti – Giovanna Micol (CC Aniene)
- Finn: Filippo Baldassari (SV Guardia di Finanza)
- Laser Standard:
- Laser Radial: Francesca Clapcich (SV Aeronautica Militare)
- RS:X maschile: Federico Esposito (GS Polizia di Stato)
- RS:X femminile: Alessandra Sensini (CC Aniene)
- Star: Diego Negri (SV Guardia di Finanza) – Enrico Voltolini (CN Livorno)

Presente a Weymouth lo staff tecnico federale composto dai due Direttori Tecnici Paolo Ghione e Luca De Pedrini, rispettivamente tecnici delle classi RS:X femminile e 49er, da Adriano Stella (RS:X maschile), da Larissa Nevierov (Laser Radial), da Egon Vigna (Laser Standard), da Pier Luigi Fornelli (Finn), da Valentin Mankin (Star) e da Guglielmo Vatteroni (470 femminile).

Fonte: www.federvela.it
Foto: Thow Touw

Leggi anche:

  1. 420 Open European & Ladies Open European Championship: bene le azzurre
  2. Open Europeans Classi Olimpiche: Zandonà-Zucchetti in lotta per la Medal Race
  3. ISAF Youth Sailing World Championships: day 2 con azzurri in crescita
  4. Skandia Sail for Gold: bronzo per Negri-Voltolini nella Star
  5. VI Semana Olímpica Andaluza, XI Trofeo Carnaval: oro per Alessandra Sensini. Bene i Sibello

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3148

Scritto da Redazione su ago 7 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab