peyrani
Home » News, Regate, Sport » 420 & 470 Junior European Championship: Day 3 con condizioni impegnative

420 & 470 Junior European Championship: Day 3 con condizioni impegnative

Terzo giorno di regata del 420 & 470 Junior European Championships sempre con vento forte. Dopo un lieve posticipo per consentire al comitato di Regata di riposizionare il campo entrambi i 420 e 470 hanno disputato due prove con 17-20 nodi.

Nella classe 420 dopo 6 prove e uno scarto i francesi Guillaume Pirouelle-Valentin Sipan sono sempre in testa alla classifica provvisoria con 7 punti. Secondi, a pari punti, Angus Galloway-Alexander Gough (AUS) e tersi Tim Graton-Ed Riley (GBR).

Migliori tra gli azzurri in regata Guido D’Errico-Gabriele Minelli che scendono al 12° posto in classifica provvisoria. Carlo Cucinotta-Luca Arcovito continuano l’ascesa e sono al 14° posto, Francesco Rebaudi-Pietro Canepa sono al 30° posto, Francesco Bendandi-Frederico Pasini sono al 34°, Tito Rodda-Agostino Rodda sono al 46° e Ilaria Paternoster-Benedetta Di Salle sono al 63°.

Purtroppo Giulia Lantier-Martha Faragun uscendo sul campo di regata sono state centrate da un gommone dell’organizzazione riportando gravi danni all’imbarcazione. La richiesta di riparazione è stata accolta e oggi la barca è in cantiere. Venerdì giorno di riposo per la classe 420 che scenderà nuovamente in acqua sabato 13 agosto.

La manifestazione si concluderà il 15 agosto. Nel 470 maschile i 51 equipaggi hanno disputato una sola prova a causa delle condizioni meteo impegnative. Dopo sei prove con uno scarto primi i francesi Gabriel Skoczek-Achille Nebout (7 pt), secondi i connazionali Peponnet-Lebrun (9 pt).

Giornata difficile per Sivitz Kosuta – Jas Farneti (YC Cupa) che scivolano al 7° posto in classifica provvisoria a 15 punti. Matteo Capurro – Matteo Puppo (YCI) sono 19° posto mentre Francesco Falcetelli – Gabriele Franciolini (CC Aniene) sono 18°. In regata anche Davide Vignone.

Matteo Ramian (25°), Andrea Barchiesi-Lorenzo Piccioni (38°), Tommaso Tudisco-Giacomo Provinciali (49°).nNel 470 femminile dopo sei prove con uno scarto sempre prime le olandesi Keijzer-Van Veen (7pt), seconde le tedesche Bochmann-Lorenz e terze a pari punti le connazionali Lutz-Beucke. Roberta Caputo – Benedetta Barbiero (CC Aniene) sono al 15° posto in classifica provvisoria mentre Elena Berta – Alice Sinno (CC Tevere Remo) sono 20esime.

Fonte: http://www.federvela.it/
Foto: Christophe Favreau

Leggi anche:

  1. 420 & 470 Junior European Championship: Day 1
  2. 420 Open European & Ladies Open European Championship: oro per Celli-Morini
  3. 420 Open European & Ladies Open European Championship: Celli-Morini prime
  4. 420 Open European & Ladies Open European Championship: bene le azzurre
  5. Open European Championship di Helsinki: day 3

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3284

Scritto da Redazione su ago 12 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab