peyrani
Home » News, Regate, Sport » Regata delle Tre Torri: partenza da Taranto il 20 agosto

Regata delle Tre Torri: partenza da Taranto il 20 agosto

E’ tutto pronto per la veleggiata del 20 agosto che partirà dal porto di Taranto in direzione Argonauti- Pisticci. L’evento organizzato dalla Lega navale di Campomarino nacque nel 1992 come “Regata delle Tre Torri”; dal ’98 la Sezione ha voluto intitolare la regata al Com.te Francesco Pagliarulo.

Dopo le difficoltà incontrate nell’edizione del 2009 della “Regata delle Tre Torri – Trofeo Francesco Pagliarulo”, a causa dell’insabbiamento del Porto di Campomarino, il consiglio della Sezione ha ritenuto di spostare la manifestazione nelle acque del litorale nord del Golfo di Taranto, accogliendo l’offerta di ospitalità delle amministrazioni del “Molo di Sant’Eligio” e del “Porto degli Argonauti”.

È un evento che prevedibilmente crescerà nei prossimi anni, la valenza agonistica è minima; è soprattutto un occasione per stare insieme per coloro, che, tornati dalle crociere, hanno ancora uno scampolo di ferie da godere sul mare, in buona compagnia. La Veleggiata si svolgerà il 20 agosto con partenza dal Molo di Sant’Eligio ed arrivo, in giornata, al “Porto degli Argonauti”, premiazione in serata.

Leggi anche:

  1. Circolo della vela Taranto: il 20 parte la Veleggiata d’agosto
  2. Argo Race: domenica la regata di Taranto
  3. Regata Brindisi-Valona: domani mattina la partenza
  4. Regata Brindisi-Valona-Brindisi: partenza sabato 9 luglio
  5. RALLY REGATA DELLE OASI DAL 1 AL 4 MAGGIO

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3380

Scritto da Redazione su ago 18 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab