peyrani
Home » News, Regate, Sport » Audi Medcup: Azzurra ad un passo dalla vittoria

Audi Medcup: Azzurra ad un passo dalla vittoria

La tappa di Cartagena va in archivio con un secondo posto e rimanda a Barcellona, in settembre, la battaglia finale con Quantum, davanti per soli tre punti e mezzo.

L’Audi Azzurra Sailing Team, dopo la sfortunata rottura di ieri, ha lottato come promesso: nella prima regata ha lungamente condotto i giochi ma Synergy e Bribon, velocissimi nei lati di poppa, sono riusciti a sopravanzarla sul traguardo.

Il terzo posto è comunque positivo soprattutto alla luce delle prestazioni opache di Quantum e Container, rispettivamente sesto e settimo. Nella seconda prova il vento ha rinfrescato, Azzurra ha faticato a riprendersi da una partenza non buona che l’ha costretta lungamente nelle retrovie.

Ma l’equipaggio della barca dello Yacht Club Costa Smeralda ha dato una dimostrazione pratica di cosa significhi non mollare mai. Dopo aver recuperato metro su metro, raffica su raffica, nei confronti di Container lo ha sopravanzato nella seconda bolina e, complice una doppia penalità inflitta a Ran, si è buttato nell’ultima poppa occupando la quarta posizione.

Manovre perfette con la barca in planata e una tattica ispirata hanno portato Azzurra a passare Bribon e Quantum, avversari diretti rispettivamente di tappa e di circuito. La regata viene vinta da Audi All4One seguita da Audi Azzurra Sailing Team. Una ulteriore prova di carattere, caso mai ce ne fosse ancora bisogno, in vista dell’evento finale del circuito Audi MedCup, a Barcellona a partire dal 12 settembre.

Vasco Vascotto, stratega a bordo di Azzurra, è arrivato raggiante in banchina ed è subito stato intervistato dalle televisioni presenti: “Siamo molto orgogliosi per il risultato ottenuto dopo un’avaria come quella di ieri, che non era certo facile da digerire. Ci siamo ripetuti che i veri problemi sono altri e che stavamo facendo bene, stamani ci siamo ritrovati a bordo con il sorriso e la voglia di navigare bene.

Oggi abbiamo commesso qualche errore, come capita a tutti, ma sono state molte di più le scelte azzeccate. Complimenti a Bribon per la vittoria, è stato un grande avversario, hanno dimostrato di meritare la vittoria ma ci rivedremo con tutti a Barcellona”.

“Siamo contentissimi per come abbiamo regatato – ha dichiarato il tattico Francesco Bruni – a parte la prima bolina della seconda regata, dalla quale ci siamo prontamente ripresi con un recupero che rende questa giornata ancora più bella. Terminiamo secondi ma soprattutto siamo a ridosso di Quantum, con soli tre punti e mezzo che ci separano dalla vetta del circuito Audi MedCup”.

CLASSIFICA TROFEO REGIONE DI MURCIA
1- Bribon                       p.  25
2- Audi Azzurra Sailing Team    p.  28
3- Quantum Racing               p.  38,5
5- Audi by All4One              p.  39,5
4- Container                    p.  43
6- Synergy Russian Sailing Team p.  43,5
7- Ran                          p.  48,5

CLASSIFICA CIRCUITO AUDI MEDCUP

1- Quantum Racing                p. 129,5
2- Audi Azzurra Sailing Team     p. 133
3- Container                     p. 141
4- Bribon                        p.147,5
5- Synergy Russian Sailing Team  p.164,5
6- Audi by All4One               p.167,5
7- Ran                           p. 174
8- Gladiator                     p. 303,5

Foto: Ian Roman/Audi MedCup

Leggi anche:

  1. Audi Medcup: Azzurra eroica a Cartagena
  2. Audi Medcup: per Azzurra un’ottima giornata
  3. Audi Medcup: Azzurra a Cartagena
  4. Audi Medcup: vince All4one, Azzurra seconda
  5. Audi Medcup: bene Azzurra nel maestrale di Cagliari

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3572

Scritto da Redazione su ago 28 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°2

BRINDISI - Lo speciale di questo nuovo numero de Il Nautilus è dedicato al porto di Trieste che, tra cambiamenti già effettuati e progetti con finanziamenti in arrivo, sta mutando la sua fisionomia e crescendo come scalo in Adriatico. Accanto a queste novità sullo scalo ci sono anche quelle che riguardano i porti di Livorno, Porto Torres, Savona, Cagliari, Ancona e Bari. In questo numero troverete anche un’intera pagina dedicata alla fiscalità legata al mondo del diportismo con gli aggiornamenti sulle ultime modifiche alle leggi.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab