Home » News, Regate, Sport » X edizione del Trofeo di Regata “Centro Velico Giovinazzo”: anche Buena Vista tra le 23 barche iscritte

X edizione del Trofeo di Regata “Centro Velico Giovinazzo”: anche Buena Vista tra le 23 barche iscritte

In previsione ci saranno 10-11 nodi di vento per le ventitré barche iscritte al X trofeo di Regata “Centro Velico Giovinazzo”, che si terrà oggi 28 agosto, alle ore 11.00.

Al briefing, che si è tenuto ieri presso il Ristorante “Le Sirenuse”, nella suggestiva cornice di Calaporto a Giovinazzo, sono intervenuti il Sindaco di Giovinazzo, Antonello Natalicchio, il quale ha rimarcato l’importanza di recuperare il rapporto identitario della città con il Mare;

e l’Assessore alla Solidarietà Sociale, Cosmo Damiano Stufano, che ha sottolineato quanto lo Sport vada “a braccetto” con la Solidarietà, annunciando poi il nome dell’associazione beneficiaria delle quote d’iscrizione di quest’anno: l’ANFASS, che opera nel campo delle disabilità mentali e/o relazionali.

Al Presidente del Centro Velico organizzatore, Vito Crismale, e al Presidente VIII Zona FIV, Raffaele Ricci, è stato affidato il compito di illustrare il percorso e presentare i tratti salienti della competizione. La regata, a boe fisse a triangolo, è corsa in tempo reale e compensato.

I premi sono previsti per le categorie: Classe ORC overall (Crociera/regata – Crociera – Minialtura); Diporto (Lft > mt. 7); Monotipi (con almeno 5 imbarcazioni iscritte per la stessa classe). Considerato il numero degli iscritti per categoria, il Comitato di Regata ha disposto n.2 trofei challenger, per la classe Diporto e Regata d’Altura, oltre i premi già banditi. La manifestazione vede tra i partners dell’iniziativa il Rotary Club Bitonto Terre dell’Olio, il Rotary Club Bari Mediterraneo, la fellowship IYFR (International Yatching Fellowship of Rotarians) e la Ass.

Vedetta sul Mediterraneo, dalla di cui terrazza sarà proclamato il vincitore. Il Trofeo Centro Velico Giovinazzo si colloca ormai tra quelle regate d’allenamento e preparazione alla più nota Pizzomunno Cup, regata del Gargano, organizzata dalla LNI di Manfredonia, ne è prova la comparsa tra le iscritte della “Buena Vista”. Un Felci 61, a cui gli stessi ormeggi di Giovinazzo non sono in grado d’offrire ospitalità ma che viene salutato con tutti gli onori di cui si è capaci.

Leggi anche:

  1. X edizione del Trofeo di Regata “Centro Velico Giovinazzo”
  2. XXVI Regata Internazionale Brindisi-Corfù: 108 imbarcazioni iscritte a oggi
  3. XXVI edizione Regata Internazionale Brindisi-Corfu: un mese al via
  4. REGATE PIRELLI – COPPA CARLO NEGRI: AL VIA DOMANI CON 100 BARCHE ISCRITTE
  5. Bacardi Cup Miami Sailing Week: in regata anche Melges 20 e Melges 24

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3562

Scritto da Redazione su ago 28 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab