peyrani
Home » News, Regate, Sport » Steiner X-Yachts Mediterranean Cup 2011: i vincitori

Steiner X-Yachts Mediterranean Cup 2011: i vincitori

Giornata conclusiva della Steiner X-Yachts Mediterranean Cup a Marina di Scarlino, in Toscana. La brezza termica da sud ovest sugli 8-10 nodi ha consentito di disputare le ultime prove. Il titolo Mondiale X-41 va a Sideracordis di Pier Vittor Grimani con Daniele Cassinari alla tattica, con una prova di anticipo su Malafemmena e Mascalzone Latino.

Per il Campionato Nazionale X-35 dietro a Hotelplan Spirit of Nerina, già vincitore dopo la giornata di ieri, sul podio salgono Karma di Vladimiro Pegoraro con Gabriele Benussi alla tattica e Giochelotta di Francesco Conte con Francesco de Angelis tattico. Negli Sport vince l’Imx-38 Express di Turchetti.

Nei Family vince l’Xc 38 Pas Dosé di Serena. Negli Over 50 si impone l’X-65 croato Karuba V di Magma. “Marina di Scarlino è un posto bellissimo per regatare e anche questa volta siamo riusciti a disputare il programma completo di dieci prove. Qui si regata sempre, anche quando il vento è leggero come oggi”, ha detto Francesco de Angelis, tattico su Giochelotta di Francesco Conte.

“La classe X-41 esalta la sfida perché quando commetti alcuni errori poi è molto difficile recuperare, visto che le differenze di velocità di queste barche sono assai limitate”. Nella classe Sport ha vinto l’Imx-38 Express di Giorgio Turchetti davanti all’X-342 Scamperix di Ferruccio Scalari e all’X-332 Ultravox di Adriano Podenzana. Nei Family vince L’Xc 38 Pas Dosè di Andrea Serena sull’X-40 Xengo di Sabrina Chibbaro e l’X-452 Wind Catcher di Ciolli-Donnini.

Nella Over 50 vittoria finale per l’X-65 croato Karuba V di Magma. Le regate sono state coordinate dai comitati di regata diretti da Carlo Tosi ed Ettore Armaleo. La cerimonia di premiazione si è svolta nel pomeriggio nella Piazzetta della Marina di Scarlino. Dopo l’introduzione di Claudia Tosi, segretaria generale del Club Nautico Scarlino, sono intervenuti Niels Jeppesen del cantiere X-Yachts, Franco Cernigliaro del main sponsor Steiner/Beretta, l’Amministratore delegato di Marina di Scarlino Francesco Allegretta, l’amministratore delegato di X-Yachts Italia Fabio Baffigi e il presidente del Club Nautico Scarlino Guido Spadolini.

Giulia Ravaioni ha coordinato la consegna dei premi, tra cui i binocoli Commander XP 7×50 andati ai vincitori di classe. L’evento si è svolto grazie anche al supporto di Sorgenia, sponsor del Club Nautico Scarlino, e ha avuto la partnership della veleria One Sails, Nautica Ferrari e Petrini, Birra Castello, Ubi Maior, Despar, Pulcinella Pizzeria e Ristorante Tra il lusco e il brusco. L’attività del Club Nautico e della Marina di Scarlino riprende già nei prossimi due fine settimana, con due Campionati Nazionali, quello dei Dinghy 12 piedi e quello dei D-One.

Fonte: www.federvela.it
Foto: Trombetta Studio Borlenghi

Leggi anche:

  1. Steiner X-Yachts Mediterranean Cup 2011: giorno 3
  2. VII Palermo-Montecarlo: i vincitori
  3. Salò Sail Meeting 2011: i vincitori
  4. REGATA NAZIONALE STAR A MARINA DI SCARLINO
  5. GENTLEMEN’S CUP 2011: I VINCITORI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3714

Scritto da Redazione su set 4 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab