Home » News, Regate, Sport » Americas Cup: allenamenti già in corso

Americas Cup: allenamenti già in corso

Alcuni team dell’Americas Cup sono tornati oggi ad allenarsi in vista dell’inizio dell’evento di match race, in programma a partire da domani. A prendere il mare, nonostante condizioni meteo al limite, sono stati China Team e Artemis Racing, mentre gli altri hanno preferito godere di un’altra giornata di riposo.

Mentre gli svedesi hanno portato a termine la loro sessione senza problemi, China Team ha scuffiato. Nessun infortunato a bordo, ma ala seriamente danneggiata. «C’era molta aria, stavamo andando di bolina e abbiamo iniziato a poggiare. Un’onda particolarmente grande ci ha sollevato e quindi ci ha fatto ingavonare.

Sfortunatamente, mentre stavamo scuffiando di prua, il vento ha fatto rotare l’elemento posteriore del’ala – ha spiegato Will Howden, floater di China Team -. Una volta che l’albero ha toccato l’acqua, la parte posteriore dell’ala, a quel punto scarica dal vento, ha urtato con grande violenza la superficie del mare subendo ingenti danni.

A qual punto il lavoro è stato completato dalla barca, che ha terminato il ribaltamento aggiungendo danno a danno». Appena rientrati nel Millbay Harbour, gli uomini di China Team hanno alato la barca in modo da iniziare immediatamente i lavori di riparazione che sperano di completare in tempo per domani:

«Ad aiutare il team ci sono i tecnici dell’ACRM -ha fatto sapere lo skipper Charlie Ogletree-. Inoltre abbiamo ricevuto supporto dai nostri vicini di casa, i ragazzi di Artemis Racing e Oracle Racing. È una cosa che ci ha fatto molto piacere».

Salvatore Carruezzo

 

Foto: http://www.china-team.org/

© Riproduzione riservata

Leggi anche:

  1. Maxi Yacht Rolex Cup: Ran 2, YeK, Esimit Europa 2 e Nilaya in testa
  2. Audi Medcup: vince All4one, Azzurra seconda
  3. Extreme Sailing Series: day 3 con collisione
  4. Circolo della Vela Brindisi: cerimonia di fine corso del progetto Velascuola
  5. Coppa America: tra i challenger anche Palermo e Venezia, con qualche polemica

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3915

Scritto da Salvatore Carruezzo su set 13 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab