peyrani
Home » News, Regate, Sport » Regata Velica “Sesto Trofeo Sancilio”: premiati i regatanti vincitori

Regata Velica “Sesto Trofeo Sancilio”: premiati i regatanti vincitori

Si è svolta giovedì 15 settembre, alla  Fabbrica San Domenico, la cerimonia di premiazione della sesta edizione del Trofeo Sancilio Challenge, la regata velica organizzata domenica 4 settembre dal Circolo Vela di Molfetta.

Presenti alla cerimonia, Raffaele Ricci presidente dell’VIII zona della Federazione Italiana Vela, Pantaleo Petruzzella Assessore al Turismo del Comune di Molfetta, il capitano di corvetta Giuseppe Laterza e Antonio Totagiancaspro presidente del Circolo Vela di Molfetta unitamente a tutti i soci e ai  regatanti delle 30 imbarcazioni partecipanti.

“La Puglia è dotata di 900 km di costa, 45 sono i circoli affiliati, facciamo 180 regate all’anno e abbiamo scuole di vela autorizzate dalla federazione con istruttori federali, – ha dichiarato Raffaele Ricci presidente VIII Zona della FIV, -  Molfetta si è avvicinata alla vela anche grazie all’attività del circolo, – ha continuato Ricci.

Un’ aspettativa  e un augurio è di veder concretizzarsi la realizzazione di una base nautica nell’ambito del porto per poter incrementare l’attività della scuola vela del Circolo a Molfetta e per coinvolgere sempre di più i giovani. Le nuove generazioni sono  il nostro futuro – ha continuato il presidente – ciò significa nuovi istruttori, dirigenti, ufficiali  di regata;  non avere i giovani significa creare dei vuoti storici che difficilmente si riescono a colmare, ha concluso Ricci”.

“Vogliamo portare avanti un percorso di crescita per la città, – ha  affermato  Pantaleo Petruzzella Assessore al turismo del Comune di Molfetta – il nostro impegno come amministrazione sarà quello di creare per il Circolo Vela di Molfetta un accesso al mare che permetta a questa straordinaria realtà di organizzare al meglio le proprie attività e perseguire le finalità sociali”.

“Grande successo per questa edizione del Trofeo Sancilio Challenge, la presenza di 30 imbarcazioni partecipanti alla regata è la dimostrazione di come la sezione di Molfetta sta lavorando bene – ha dichiarato Antonio Totagiancaspro presidente del Circolo Vela di Molfetta – uno speciale ringraziamento va rivolto ai soci che con impegno, passione e dedizione hanno permesso la buona riuscita di questa manifestazione, ha concluso Totagiancaspro”.

La Regata cominciata alle  ore 11.10 si è  stata disputata su un’unica prova che si è  svolta nelle acque antistanti la città di Molfetta su un percorso a triangolo lungo il litorale tra il porto di Molfetta e la località “Torre Gavetone” per complessive 8,11 miglia marine. La competizione si svolta in tempo reale e compensato, nella classifica gli yacht sono stati divisi in categorie: Crociera/Regata, Minialtura, Monotipo e diporto.

Lo spettacolo, è stato fruibile da tutta la costa sud della Città (Lungomare Colonna) e dalla spiaggia di Torre Gavetone, che con il fresco vento di levante ha regalato ad una bella domenica di settembre, portando in scena equipaggi diversi, da quelli più competitivi ai velisti che si avvicinano per le prime volte alle regate.

Il comitato di regata, ospitato  sull’imbarcazione Thales del Circolo della Vela di Bisceglie, composto da Raffaele Marinelli (Presidente) e da Claudio Valente, Antonio Totagiancaspro, Giuseppe Allegretta, Domenico De Feo ha stilato 8 classifiche, per cui ha vinto il 6° Trofeo Sancilio l’imbarcazione “Jebedee” l’imbarcazione di Antonio Macina timonata da Nino Soriano del Circolo Nautico Il Maestrale di Santo Spirito, mentre il  2° Trofeo Vento Flamenco è stato assegnato all’imbarcazione “Ghiro” di Enzo Caiaffa del Circolo della Vela Bari timonata dallo stesso armatore.

Nella Categoria Orc International Altura: primo classificato “Soft” di Graziano Giobbe della Lega Navale di Trani, secondo posto per Buena Vista di Luigi Pannarale della Lega Navale di Bari, Terzo classificato “Morgan – I Nobili” imbarcazione ammiraglia del Circolo Vela di Molfetta.

Nella categoria ORC International Minialtura primo classificato “Jebedee” di Antonio Macina del Circolo Il Maestrale di Santo Spirito, secondo e terzo posto a “That’s Amore”di Lino Lattanzi del Circolo Cus di Bari e “Anema e core” di Leonardo De Giglio. Nella classifica J24 il primo posto è stato conquistato da “Jebedee”, il secondo e terzo posto sono stati conquistati da “L’Emilio” di Vincenzo Gimignani e da  “Santa Pazienza” di Stefano Salvemini.

Nella categoria Diporto Sprint al primo posto “Mareluna,” secondo e terzo posto per “Santa Pazienza” e “Foxtrot1”. Per le quattro categorie diporto si sono imposte sugli avversari “Eva” di Vincenzo Lerario nella categoria A, “Sea Arrow” di Enrico Gallo in categoria B, “Tara” di Matteo Rizzitelli in categoria C e “Ghiro” di Enzo Caiaffa per la categoria D-E.

Leggi anche:

  1. Sesto Trofeo Sancilio Challenge: domani la cerimonia di premiazione
  2. Sesto Trofeo Sancilio Challenge: giovedì la premiazione del Circolo Vela di Molfetta
  3. Trofeo Tua: cinquanta barche per la regata di Sanremo
  4. Jebedee vince il Sesto Trofeo Sancilio Challenge
  5. Sesto Trofeo Sancilio Challenge: al via il 4 settembre a Molfetta

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=3997

Scritto da Redazione su set 16 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab