peyrani
Home » News, Regate, Sport » Trofeo Florio: vince Bohemia Express

Trofeo Florio: vince Bohemia Express

Bohemia Express ha vinto la sesta edizione del Trofeo challenge Ignazio Florio, che si è concluso oggi pomeriggio nello specchio d’acqua dell’isola di Favignana, una delle Egadi. Il gran soleil 42 di Evropska Vodni Doprava (Repubblica Ceca) ha preceduto in classifica Extra1, di Giuseppe Massimo Barranco, e I am bad, di Inzerillo-Calandrino, già al vertice della graduatoria generale dopo la prima giornata di regate.

All’edizione 2011 del Trofeo Florio, organizzato dallo Yacht club Favignana, hanno partecipato 36 barche, delle quali solo Orofino di Francesco Muratore (a causa della rottura dell’elica) non è riuscita a portare a termine la propria performance. Giovedì e ieri sono state disputate due prove di alto profilo tecnico, oggi – complice una rarissima bonaccia fra Levanzo, Marettimo e Favignana – se n’è potuta ammirare solo una.

La partenza era prevista alle 10, ma la termica ha concesso una piccola tregua solo poco prima delle 13 e questa nuova evenienza meteo-marina ha favorito chi ha scelto il bordo verso terra, finendo per avvantaggiarlo. Alla prima bolina, Andrea Fornaro, velista dello Yacht club Favignana e timoniere di I am bad, si trovava a metà flotta, poi ha addirittura recuperato durante l’attraversamento degli altri lati.

La classifica in tempo reale ha visto prevalere Extra 1, davanti a Poquito di Alagna e Petitto, quindi Bohemia Express; Libertine, che aveva a bordo Matteo Miceli, è stato invece squalificato per questa quinta e ultima prova, perchè – secondo il Comitato di regata – in fase di partenza, non ha dato acqua a Squalo Bianco di Alberto Costa. I vincitori si sono aggiudicati, oltre al trofeo, anche la Smart che ogni anno il presidente dello Yacht club Favignana, Chiara Zarlocco, mette in palio.

Fonte: www.federvela.it

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4023

Scritto da Redazione su set 17 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 7 N°2

nuovo numeroIn questo numero uno speciale sulle Lame pugliesi e la procedura che porta il solco erosivo a diventare baia. All'interno un approfondimento sulle norme allo studio dell'Unione europea per combattere la pirateria, le rotte liguri che portano a Rotterdam, il valore di un porto rapportato al costo dei servizi, le regole del federalismo applicate alla portualità, un'intervista esclusiva a Claudio Guerrieri sulla situazione del comparto nautico nella provincia di Lucca, la stagione crocieristica dei porti del Nord Sardegna, un resoconto dell'Authority di Ancona e i progetti di Massidda per il porto di Cagliari.
telebrindisi.tv telebrindisi.tv poseidone danese bocchedipuglia peyrani

© 2012 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab