peyrani
Home » News, Regate, Sport » Campionato Invernale Città di Taranto: il 6 novembre partono le regate

Campionato Invernale Città di Taranto: il 6 novembre partono le regate

E’ tutto pronto per l’inizio del Campionato Invernale di Vela “Città di Taranto” che si terrà dal 6 Novembre 2011 al 18 Marzo 2012.
Tra le novità di quest’anno una maggiore presenza della classe Laser Sb3, in virtù della candidatura di Taranto al Campionato Italiano 2012.

Nuove leve per la classe J24, non si esclude la presenza di un equipaggio di giovanissimi (13-18enni) della squadra 420 di Ondabuena che daranno sicuramente filo da torcere ai veterani della classe.

Promozioni per la classe altura che vedrà una riduzione della tassa di iscrizione in base al numero di imbarcazioni coinvolte. questo al fine di risvegliare questa gloriosa classe che accomuna tanti appassionati.

Si finirà il 18 marzo, ma subito dopo ci si può collegare alle ultime prove del campionato dei “cugini” di Pisticci, dove il il circolo vela argonauti è al lavoro per una campionato parallelo al nostro e che potrà veder nascere grandi manifestazioni in tutto l’arco jonico.
Nella sezione agonistica del sito di Ondabuena sono già stati pubbliati i bandi di regata e i moduli di iscrizione.

Leggi anche:

  1. Campionato Classi Olimpiche: al via le regate
  2. Argo Race: domenica la regata di Taranto
  3. Trofeo Ondabuena a Taranto: la quarta tappa
  4. Campionato Europeo Classe Dragoni: le regate a Boltenhagen
  5. CONCLUSO IL CAMPIONATO INVERNALE DEL GOLFO DI NAPOLI

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4328

Scritto da Redazione su set 29 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab