peyrani
Home » News, Regate, Sport » Dragoni al Salone di Genova

Dragoni al Salone di Genova

La classe Dragoni sarà al Salone Nautico Internazionale di Genova. L’occasione è data dalla presentazione, insieme ad altre classi, tra cui gli FD, e i Soling, dei Vintage Yachting Games 2012.

La presentazione si terrà al Teatro Del Mare domenica 9 ottobre alle ore 12. Antonio Viretti, Presidente della classe Dragone in Italia, interverrà con una retrospettiva della partecipazione dei Dragoni italiani alle passate Olimpiadi nonché con una anticipazione del calendario di regate Dragoni per il 2012.

I Vintage Yachting Games si svolgeranno sul Lago di Como dal 7 al 15 luglio 2012 e saranno organizzati dai circoli nautici affiliati alla MULTILARIO (Circolo Vela Como, Circolo Vela Bellano AvalCvd Gravedona, LNI Milano, Skiffsailing Dongo).

I Vintage Yachting Games sono regate di alto livello organizzate ogni quattro anni in diversi paesi per celebrare le classi olimpiche del passato, tra cui il Dragone. Vi partecipano le migliori barche e i timonieri più quotati del momento.

L’Italia e la MULTILARIO hanno vinto il bid per il 2012, cosa di cui la classe Dragoni ne va fiera.

Leggi anche:

  1. Salone di Genova: Albertoni annuncia le novità
  2. Campionato Europeo Dragoni: vince il danese Jens Christensen
  3. Campionato Europeo Classe Dragoni: le regate a Boltenhagen
  4. Tra i Dragoni lotta aperta tra Ucraina e Italia
  5. I Dragoni tornano a Napoli dal 30 giugno

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4324

Scritto da Redazione su set 29 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab