Home » News, Regate, Sport » Audi TP52 Worlds: Azzurra è a Porto Cervo

Audi TP52 Worlds: Azzurra è a Porto Cervo

Azzurra, la flagship dello Yacht Club Costa Smeralda ha raggiunto ieri sera il resto della flotta, ormeggiata di fronte alla Clubhouse, in attesa di cominciare le operazioni che precedono il Campionato Mondiale TP52, in programma nelle acque smeraldine a partire dal 2 ottobre.

Lunedì 3 è in programma la Practice Race, mentre da martedì 4 a sabato 8 ottobre le regate saranno valide per aggiudicarsi il titolo di Campione del Mondo. Azzurra regaterà dunque nelle acque di casa, ma il fattore campo non è più determinante come una volta, poiché le nuove tecnologie elettroniche e il livello professionistico così elevato consentono di pareggiare eventuali vantaggi “locali”.

In più, tutti i campioni a bordo delle altre imbarcazioni conoscono il campo di regata altrettanto bene di Vasco Vascotto e Bruno Zirilli, il navigatore, poiché vengono a regatare qui in occasione delle tante manifestazioni internazionali organizzate dallo YCCS. Determinante sarà la voglia di vincere, che non manca a nessuno ma che vede l’equipaggio dell’Audi Azzurra Sailing Team particolarmente “affamato”.

Se il terzo posto finale nell’Audi MedCup è certamente degno di nota, c’è una gran voglia di titolo mondiale, qui a Porto Cervo. Azzurra dovrà vedersela con l’agguerrita concorrenza di Quantum, neo vincitore dell’Audi MedCup e di tutti gli altri concorrenti determinati a concludere la stagione sul gradino più alto del podio.

A bordo di Azzurra non sarà presente Francesco Bruni, impegnato alle Bermuda in una tappa del Word Match Racing Tour che lo vede in lotta per la vittoria assoluta del circuito. Doppio ruolo dunque per Vascotto, che sarà tattico oltre che stratega.

Foto: F.Nonnoi/Azzurra

Leggi anche:

  1. Audi Medcup: Azzurra vince l’ultima regata e chiude terza
  2. Audi MedCup: Azzurra a Barcellona per la finale
  3. Audi Medcup: Azzurra ad un passo dalla vittoria
  4. Audi Medcup: per Azzurra un’ottima giornata
  5. Audi Azzurra Sailing Team: l’allenamento di oggi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4366

Scritto da Redazione su ott 1 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab