peyrani
Home » News, Regate, Sport » Audi TP52 Worlds: Azzurra si complimenta con Quantum

Audi TP52 Worlds: Azzurra si complimenta con Quantum

Il team americano Quantum Racing fa suo il titolo mondiale nelle acque di casa di Azzurra, che da perfetto ospite si complimenta con i vincitori. “E’ stato un Campionato Mondiale che siamo fieri di aver ospitato – ha affermato il Commodore dello Yacht Club Costa Smeralda, Riccardo Bonadeo – anche se le condizioni di vento della Costa Smeralda sono state un poco anomale rispetto all’abituale. Rivolgo le mie congratulazioni ai vincitori di Quantum, non solo nel ruolo di Commodore dello Yacht Club ospitante ma anche come Team Principal di Azzurra”.

Oggi Azzurra ha di nuovo lottato contro il vento leggero e la ripida onda morta ma, ad una prima regata perfetta che non ha fruttato più di un quinto posto, ha fatto seguito una sfortunata prova conclusiva.

Trae le conclusioni della stagione appena trascorsa lo skipper dell’Audi Azzurra Sailing Team, Guillermo Parada: “La stagione è stata certamente dura,  poiché non siamo riusciti a ottenere quei risultati per cui abbiamo tanto lavorato. Guardando al lato positivo delle cose, il terzo posto nell’Audi MedCup è comunque un buon risultato e terminiamo questa stagione con una mole di esperienza che fa di noi un team migliore di quanto non lo fossimo all’inizio e questo è certamente di buon auspicio per l’Audi MedCup 2012 per la quale abbiamo già iniziato a lavorare, infatti è in fase di progettazione una nuova Azzurra”.

Anche Vasco Vascotto conclude con un arrivederci: “Il Mondiale si è svolto con vento leggero, differentemente dall’abituale qui in Costa Smeralda d’autunno, questo ha certamente condizionato il risultato. Sinceramente abbiamo raccolto meno di quanto fosse legittimo aspettarsi, visto che abbiamo navigato molto bene. Personalmente ho solo da rimproverarmi un errore nell’ultima prova, dove mi sono perso un salto di vento, anche se è stato ininfluente per la classifica finale.  Vorrei dare l’arrivederci alla prossima stagione ai nostri supporter, perché abbiamo la fortuna di avere uno yacht club, un armatore e uno sponsor che credono in noi e che ci daranno la possibilità di avere una barca nuova e più competitiva. Nell’Audi MedCup 2012 saremo certamente uno degli equipaggi da battere”.

Sul sito www.azzurra.it e sulla pagina Facebook verranno pubblicate le news relative alla costruzione della nuova barca e tutte le novità dell’Audi Azzurra Sailing Team.

Classifica finale Audi TP52 Worlds Championship
1.      Quantum Racing
2.      Container
3.      Gladiator
4.      Paramount Park Murcia
5.      Audi Azzurra Sailing Team
6.      Ran
7.      Audi All4One

Foto: Carlo Borlenghi/Azzurra

Leggi anche:

  1. Audi TP52 Worlds: Azzurra nella bonaccia
  2. Audi TP52 Worlds: falsa partenza per Azzurra
  3. Audi TP52 Worlds: buon avvio per Azzurra
  4. Audi TP52 Worlds: per Azzurra buona giornata di allenamento
  5. Audi TP52 Worlds: Azzurra è a Porto Cervo

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=4612

Scritto da Redazione su ott 8 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab