peyrani
Home » News, Regate, Sport » Italia Cup: le regate da domani a Taranto

Italia Cup: le regate da domani a Taranto

Riuniti in un unico comitato organizzatore, i circoli velici dello Ionio hanno organizzato la tappa dell’Italia Cup che si svolgerà a Taranto da domani. Saranno 170 gli atleti a veleggiare, in rappresentanza di 30 circoli, nel Mar Grande vicino al molo di Sant’Elpidio.

La cittadinanza dunque potrà seguirle direttamente dal lungomare. Il programma prevede una serie di prove a partire dalle 13 di domani. Ci saranno tre le classi di appartenenza con partenza separata: Laser 4.7:65, Laser radial 70 e Laser standard: 35.

«Questa regata – afferma Egidio Spinelli presidente del circolo velico Sporting club Marina di Pulsano tra gli organizzatori dell’evento – è importante perchè è un ulteriore banco di prova per quei velisti che puntano a far parte della squadra olimpica per Londra 2012 e quindi il tasso agonistico e tecnico sarà elevato».

Dall’organizzazione fanno inoltre sapere che tutte le imbarcazioni iscritte alle regate, i mezzi di soccorso e quello di assistenza, sono ospitati nella base nautica messa a disposizione dalla direzione del porto turistico Marina molo Sant’Eligio.

Leggi anche:

  1. Campionato Invernale Città di Taranto: il 6 novembre partono le regate
  2. Campionato Classi Olimpiche: al via le regate
  3. STRAZZERA VINCE ITALIA CUP AD ARZACHENA
  4. Italia Cup Laser: day 2 nelle acque di Andora
  5. REGATE PIRELLI – COPPA CARLO NEGRI: AL VIA DOMANI CON 100 BARCHE ISCRITTE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5010

Scritto da Redazione su ott 28 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°1

BRINDISI - In questo numero lo speciale è destinato alle crociere con i dati di Rsiposte Turismo e le previsioni per il 2017 di un settore ormai fondamentale per l’economia del Paese. Ma anche le importanti novità sulla safety portuale e sui regolamenti dell’Unione Europea sui servizi portali e la trasparenza finanziaria dei porti. Poi i porti di Napoli. Ancona, Trieste, Piombino e Olbia con gli investimenti e le nuove infrastrutture previste nei diversi scali italiani.
www.brindisi-corfu.it telebrindisi.tv poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab