Home » News, Regate, Sport » Italia Cup: le regate da domani a Taranto

Italia Cup: le regate da domani a Taranto

Riuniti in un unico comitato organizzatore, i circoli velici dello Ionio hanno organizzato la tappa dell’Italia Cup che si svolgerà a Taranto da domani. Saranno 170 gli atleti a veleggiare, in rappresentanza di 30 circoli, nel Mar Grande vicino al molo di Sant’Elpidio.

La cittadinanza dunque potrà seguirle direttamente dal lungomare. Il programma prevede una serie di prove a partire dalle 13 di domani. Ci saranno tre le classi di appartenenza con partenza separata: Laser 4.7:65, Laser radial 70 e Laser standard: 35.

«Questa regata – afferma Egidio Spinelli presidente del circolo velico Sporting club Marina di Pulsano tra gli organizzatori dell’evento – è importante perchè è un ulteriore banco di prova per quei velisti che puntano a far parte della squadra olimpica per Londra 2012 e quindi il tasso agonistico e tecnico sarà elevato».

Dall’organizzazione fanno inoltre sapere che tutte le imbarcazioni iscritte alle regate, i mezzi di soccorso e quello di assistenza, sono ospitati nella base nautica messa a disposizione dalla direzione del porto turistico Marina molo Sant’Eligio.

Leggi anche:

  1. Campionato Invernale Città di Taranto: il 6 novembre partono le regate
  2. Campionato Classi Olimpiche: al via le regate
  3. STRAZZERA VINCE ITALIA CUP AD ARZACHENA
  4. Italia Cup Laser: day 2 nelle acque di Andora
  5. REGATE PIRELLI – COPPA CARLO NEGRI: AL VIA DOMANI CON 100 BARCHE ISCRITTE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5010

Scritto da Redazione su ott 28 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab