peyrani
Home » News, Regate, Sport » Volvo Ocean Race: Iker Martínez e Xabi Fernández i migliori al mondo

Volvo Ocean Race: Iker Martínez e Xabi Fernández i migliori al mondo

La Volvo Ocean Race testimonia ancora una volta il valore degli atleti che vi prendono parte: le due star di Team Telefónica, Iker Martínez e Xabier Fernández sono stati nominati velisti dell’anno 2011.

I due spagnoli, che hanno raccolto i maggiori successi nella storia della vela iberica, sono stati nominati ISAF Rolex World Sailors of the Year, undici anni dopo la loro prima candidatura. Dalla sua creazione nel 1994 è la quarta volta che il prestigioso premio va a velisti della Volvo Ocean Race.

Nel 1994, il premio andò ai veterani della Whitbread Round the World Race Sir Peter Blake e Sir Robin Knox-Johnston, Mike Sanderson skipper di Team Sanya lo vinse nel 2006 per la sua vittoria nella Volvo Ocean Race con ABN AMRO ONE mentre Torben Grael raccolse l’alloro nel 2009 per il primo posto assoluto con Ericsson 4.

“Siamo davvero felici per il ISAF Rolex Sailors of the Year Award,”  ha detto Martínez in collegamento da bordo di Telefónica, attualmente in regata nella prima tappa della Volvo Ocean Race. “Ma al tempo stesso siamo stanchi, uscire dal Mediterraneo non è stato facile e ora stiamo combattendo per raggiungere le Canarie, è un momento cruciale della tappa e del giro del mondo.” Fernández da parte sua ha dichiarato: “Vorrei ringraziate tutti per questo World Sailor of the Year Award, siamo al settimo cielo, e festeggeremo a bordo.”

Martínez e Fernández, che navigano insieme dal 1999, hanno vinto un oro olimpico ai giochi di  Atene nel 2004 nella classe 49er prima di prendere parte alla Volvo Ocean Race 2005-06 a bordo di movistar. Nel 2008, tornati ai 49er si sono aggiudicati la medaglia d’argento a Pechino per poi dedicarsi nuovamente all’oceano nella Volvo Ocean Race 2008-09 con la campagna di Team Telefónica, salendo sul terzo gradino del podio. Nel 2010 hanno aggiunto al loro palmares un mondiale 49er prima di salire a bordo dell’IMOCA Open 60 Mapfre per partecipare alla Barcelona World Race, dove hanno ottenuto un brillantissimo secondo posto .

Nella corsa al più importante titolo nella vela al mondo, Martínez e Fernández hanno battuto campioni del calibro del britannico Ben Ainslie, e il recordman di velocità americano Rob Douglas.

Foto: Diego Fructuoso/Team Telefonica

Leggi anche:

  1. Volvo Ocean Race: corsa contro il tempo, in mare e a terra
  2. Volvo Ocean Race 2011/2012: aumenta l’attesa per la Iberdrola In-port di domani
  3. Ultima settimana di preparativi in vista del debutto della Volvo Ocean Race
  4. La flotta della Volvo Ocean Race ad Alicante
  5. Volvo Ocean Race cambia rotta per il rischio pirateria

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5208

Scritto da Redazione su nov 9 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab