peyrani
Home » News, Regate, Sport » IL DANESE LARS HENDRIKSEN E’ IL CAMPIONE DEL MEDITERRANEO 2011

IL DANESE LARS HENDRIKSEN E’ IL CAMPIONE DEL MEDITERRANEO 2011

Rispondendo all’invito di Cannes Dragon International e dello YC Cannes ben 16 nazioni hanno partecipato al Campionato Internazionale del Mediterraneo che si è svolto a Cannes dall’11 al 13 novembre scorso.

L’anticiclone installato sul sud della Francia ha generato una bella brezza termica venerdì e sabato, lasciando però la flotta dei 39 Dragoni senza vento domenica.

La classifica finale sulle tre prove svolte vede vincitore il danese Lars Hendriksen (1,1,2), detentore del Dragon d’Or 2010-2011, davanti all’ucraino Evgeny Braslavetz (2,6,10), terzo all’Europeo e vincitore dell’Internazionale d’Italia a Sanremo, ed a Tanja Jacobson con il Campione del Mondo in carica Tim Tavinor come tattico (5,2,23).

Una menzione particolare va all’equipaggio francese di Extra-Wind, con Francois Giraud al timone, e irlandese di Eve, timonato da Ean Pugh, rispettivamente al 5° e 6° posto. Per dare un’idea dei valori in campo, il russo Anatoly Loginov, n. 1 mondiale, è al quarto posto, mentre l’ex-campione del mondo, il tedesco Malte Philipp, è al settimo posto, il finlandese Jouko Lingren, medaglia olimpica in 470, è al 16° posto.

Giuseppe Duca, Campione italiano 2011, vincitore delle recenti Régates Royales, si deve accontentare della 13a posizione. Il Campionato del Mediterraneo era la prima tappa del circuito denominato “L’Inverno dei Dragoni” che anche questo inverno vedrà i Dragoni protagonisti nelle più belle località della Riviera Italiana (Sanremo e Alassio) e della Costa Azzurra (Cannes, Juan Les Pins ed Principato di Monaco). Prossimo appuntamento ancora a Cannes dal 2 al 4 dicembre per la Coppa d’Inverno dove già da ora si attende una forte partecipazione.

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=5418

Scritto da Redazione su nov 18 2011. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 7 N°2

nuovo numeroIn questo numero uno speciale sulle Lame pugliesi e la procedura che porta il solco erosivo a diventare baia. All'interno un approfondimento sulle norme allo studio dell'Unione europea per combattere la pirateria, le rotte liguri che portano a Rotterdam, il valore di un porto rapportato al costo dei servizi, le regole del federalismo applicate alla portualità, un'intervista esclusiva a Claudio Guerrieri sulla situazione del comparto nautico nella provincia di Lucca, la stagione crocieristica dei porti del Nord Sardegna, un resoconto dell'Authority di Ancona e i progetti di Massidda per il porto di Cagliari.
telebrindisi.tv telebrindisi.tv poseidone danese bocchedipuglia peyrani

© 2012 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab