Home » News, Regate, Sport » FINE DEL CAMPIONATO INVERNALE MAHYMA DI ANZIO E NETTUNO

FINE DEL CAMPIONATO INVERNALE MAHYMA DI ANZIO E NETTUNO

Un organizzazione di eccellenza che nasce dalla grande esperienza e professionalità nella gestione degli eventi, questo garantiscono il Circolo Della Vela Di Roma, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, e il Nettuno Yacht Club, i circoli del golfo di Anzio e Nettuno.

Nell’ultima giornata di regata i velisti hanno atteso nel porto circa un ora, dopo di che il vento è andato alzandosi fino a rimanere costante per tutta la giornata intorno ai 13 nodi, dando la possibilità di chiudere il campionato con grandi prestazioni e divertimento.

Il dato però più rilevante è il primo posto in classifica, tra i Platu25, dell’associazione studentesca degli universitari della” Sapienza Università di Roma”. In ambito scientifico, in questi tempi, si discute sull’ipotesi che i neutrini siano più veloci della luce, ma ancora non ne abbiamo la certezza.

Invece siamo sicuri che SapienzaVela sia velocissima in regata e fuori! Dal 2010, anno di fondazione, l’associazione è riuscita a partecipare allo scorso Mondiale Platu25 tenutosi in  Austria, e a diverse regate su deriva, minialtura e altura. In fine, per ordine di tempo, i ragazzi hanno regatato nel campionato invernale di Anzio e Nettuno, nel quale hanno ottenuto il massimo risultato.

Tutto questo è stato possibile anche grazie alla collaborazione con il Circolo Canottieri Tevere Remo e al sostegno di Edoardo Barni, responsabile del settore velico del circolo e presidente della classe Platu25.

I risultati:

ORC.  1°Orion di Vele al Vento timonata da Fabrizio Calvo  2° Cocoon di Alessandro Carocci  3° Marlin Blu 2 di Franco Cesarini
IRC. 1° Raggio di Sole di Luciana Fiumara  2° Cristina III di Alessandro Brighenti  3°  Orion
CROCIERA IRC. 1° Dama Brù di Antonio Burlina  2° Dragone della S.V.M.M  3° Cricca IV di Guido Battisti
CLASSE HALFTON. Elena Celeste precede Rangiriri e Donald Duck di Vincenzo Mangione
J24. 1° Ignazio Bonanno del Centro Velico Marina Militare  2° Marco Vincenti fiamme oro Pol. Penitenziaria  3° Massimo Mariotti Vela Argentario ASD
PLATU25. 1° Gianluca Antonelli con a bordo l’equipaggio SapienzaVela

Emiliano Salamone

Leggi anche:

  1. Campionato Invernale Città di Taranto: Ita 427 Jebedee del duo Soriano-Macina conduce la classifica provvisoria
  2. SapienzaVela: i risultati della seconda stagione
  3. Terza giornata del Campionato Invernale Este 24
  4. Campionato Invernale d’Abruzzo di vela d’altura: i risultati dopo la terza tappa
  5. Porto di Anzio: 200 milioni di euro di investimento

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=7544

Scritto da Redazione su feb 27 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab