Home » Altro, News, Sport » CARLO CROCE ANNUNCIA LA PROPRIA CANDIDATURA ALLA PRESIDENZA DELL’ISAF

CARLO CROCE ANNUNCIA LA PROPRIA CANDIDATURA ALLA PRESIDENZA DELL’ISAF

Il Presidente della Federazione Italiana della Vela Carlo Croce presente a Stresa per partecipare ai lavori del Mid-Year Meeting dell’ISAF ha annunciato la propria candidatura alla Presidenza dell’ISAF (Federazione Internazionale della Vela), l’organizzazione mondiale che gestisce lo sport della vela.

“Era da qualche mese che stavo valutando la possibilità di candidarmi, ero indeciso”, ha dichiarato Carlo Croce. “Oggi a Stresa, l’incontro con i rappresentanti delle Federazioni Storiche che si sono dichiarati vicini ad una mia candidatura, mi hanno convinto a sciogliere ogni riserva.
“Ultimamente inoltre – continua Croce – giravamo molti “rumors” attorno a una mia possibile candidatura e quindi ho deciso, per trasparenza, di dichiaralo apertamente. Siamo solo all’inizio del percorso, ma so, che in caso di successo dovrò modificare la mia vita. Sarà un impegno gratificante, molto complesso e coinvolgente.”

Il termine per la presentazione ufficiale della candidatura è fissato per fine agosto, le elezioni si svolgeranno a novembre 2012.

Foto: C. Borlenghi

Leggi anche:

  1. Conto alla rovescia alla Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta and Rendezvous 2012 a Virgin Gorda
  2. Circolo della Vela di Molfetta terzo in Puglia nei progetti per le scuole
  3. Yacht Club Sanremo: rinviato Campionato invernale West Liguria
  4. Campionato Under 16 – Coppa Primavela: venerdì 18 la presentazione
  5. REGATE PIRELLI – COPPA CARLO NEGRI: AL VIA DOMANI CON 100 BARCHE ISCRITTE

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=9087

Scritto da Redazione su mag 4 2012. Archiviato come Altro, News, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab