Home » News, Regate, Sport » AZZURRA CONDIVIDE LA LEADERSHIP CON RAN

AZZURRA CONDIVIDE LA LEADERSHIP CON RAN

Il 39° Trofeo Conde de Godò, primo evento della neonata 52 Super Series, ha potuto approfittare di ottime condizioni anche nella seconda giornata, con vento tra i 17 e i 20 nodi da sudovest e mare leggermente increspato. La giornata è iniziata con un minuto di raccoglimento in ricordo di John Cook, armatore di Cristabella e già presidente della classe TP52, recentemente scomparso. In memoria del suo contributo allo sviluppo della classe, la flotta dei TP52 porterà sul giardinetto il nome di Cook e di Cristabella fino alla Coppa del Re a Palma.
Le due prove del giorno sono risultate spettacolari e ravvicinate: Azzurra ha sempre combattuto con Quantum in partenza, senza che gli americani riuscissero nell’intento di “chiudere la porta” alla barca dello YCCS. Sul traguardo della prima regata è stato il team statunitense ad avere la meglio, mentre Azzurra ha chiuso al secondo posto dopo un lato di poppa al cardiopalma che ha visto l’arrivo dell’intera flotta in una manciata di secondi. Più combattuta la seconda regata, dove Ran ha prevalso su Quantum e Azzurra grazie a una conduzione senza alcuna sbavatura.

Gli svedesi sono ora con gli stessi parziali di Azzurra in testa alla classifica, ma la discriminante è l’ultimo miglior risultato, per cui Ran risulta formalmente primo. Come ha detto lo skipper Guillermo Parada: “Il risultato finale si vedrà domenica, siamo tutti molto ravvicinati come prestazioni e risultati, così basta un nulla per non arrivare davanti.”

Questa l’analisi dello stratega, Vasco Vascotto: “Rispetto a ieri abbiamo avuto una giornata un po’ più complicata, con alcuni errori equamente distribuiti in ogni settore. Appare evidente che la chiave della stagione sarà la marcatura stretta che ci fa Quantum, ma poi succede che il sempre ottimo Ran riesce ad avvantaggiarsi, meritatamente, della situazione”.

Classifica:
1 Rán (SWE)  9pt,
2 Audi Azzurra Sailing Team (ITA)  9pt
3 Quantum Racing (USA)  12pt
4 Gladiator (GBR)  12pt
5 Audi Sailing Team  by ALL4ONE (GER/FRA)

Foto: J. Renedo

Leggi anche:

  1. DUE VITTORIE PER L’AUDI AZZURRA SAILING TEAM
  2. Audi Medcup: Azzurra tiene la posizione
  3. Audi Medcup: per Azzurra una giornata no
  4. Audi Medcup: bene Azzurra nel maestrale di Cagliari
  5. Audi Azzurra Sailing Team: l’allenamento di oggi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=9489

Scritto da Redazione su mag 25 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°2

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato ad Assologistica e alle idee per il futuro messe insieme dall’associazione di categoria: le commissioni interne hanno espresso i loro orientamenti in maniera dettagliata e su questo tracciato si disegnano le decisioni future. All’interno di questo numero troverete anche tante informazioni sui porti di Livorno, Piombino, Trieste, Civitavecchia, Venezia e Genova ma anche le direttive internazionali sull’utilizzo di Gnl per uso energetico e la Brexit.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab