Home » News, Regate, Sport » 52 SUPER SERIES: AZZURRA COMBATTE PER LA LEADERSHIP

52 SUPER SERIES: AZZURRA COMBATTE PER LA LEADERSHIP

Nella prima giornata della Royal Cup, l’Audi Azzurra Sailing Team ha ottenuto due proficue prestazioni, un secondo e un terzo posto che lo collocano a soli cinque punti dal leader della 52 Super Series. L’Audi Azzurra Sailing Team ha chiuso oggi con due ottimi parziali, rimanendo a ridosso di Quantum in termini di classifica generale, dove a dividerli sono solo 5 punti.

La prima prova è stata vinta dagli americani, con Azzurra al secondo posto grazie a una rimonta eccezionale nella prima bolina, dopo una partenza che ha visto le due barche partire sul pin. Subito dopo lo start, i rifiuti di Quantum hanno costretto Azzurra a virare e da quel momento l’equipaggio ha dimostrato tutta la sua abilità e coesione ottenendo un grande risultato.

Partenza sul lato sinistro, ottimamente difeso da Azzurra, anche per la seconda prova, con Quantum che ha dovuto accontentarsi di partire in barca comitato. Questa volta sono stati i rifiuti d’aria di Gladiator a rallentare Azzurra, giunta quarta alla prima bolina dietro a Quantum. La regata si è conclusa con la netta vittoria di Ran, mentre gli americani e la barca dello Yacht Club Costa Smeralda hanno chiuso nell’ordine. Gladiator, invece, è stato letteralmente fermato al primo gate di poppa da una pessima ammainata ed è scivolato in fondo alla flotta.

Guillermo Parada, skipper: “E’ stata una giornata positiva per calibrarci con gli avversari. Vasco nel ruolo di tattico e Cole come stratega si sono intesi molto bene, facendo un ottimo lavoro supportati dall’equipaggio che ha manovrato perfettamente. Anche la barca va bene e stiamo lottando per la leadership, oggi siamo rimasti dietro a Quantum ma gli stiamo davvero attaccati”.

“Una grande lotta, come al solito – ha aggiunto Vasco Vascotto – con la flotta tutta attaccata. Noi siamo arrivati una posizione dietro a Quantum in entrambe le regate, loro hanno perso l’opportunità di allungare e noi abbiamo contenuto lo svantaggio, standogli addosso e minimizzando la perdita. Oggi hanno guadagnato due punti su di noi, ma domani ne perderanno cinque! Il nostro gruppo ha la consapevolezza di essere molto unito e competitivo, sappiamo imparare dagli errori e lottare fino all’ultimo”.
52 SUPER SERIES – ROYAL CUP after two races

1 Quantum Racing (USA) 3pt
2 Rán (SWE) 4pt
3 Audi Azzurra Sailing Team (ITA) 5pt
4 Audi Sailing Team by ALL4ONE (GER/FRA) 9pt
5 Gladiator (GBR) 12pt
6 Aquila (AUT) 13
7 Powerplay (CAY) 13
8 Provezza (TUR) 13

Leggi anche:

  1. AZZURRA CHIUDE A PARI PUNTI CON IL VINCITORE
  2. AZZURRA CONDIVIDE LA LEADERSHIP CON RAN
  3. Audi Medcup: Azzurra tiene la posizione
  4. Audi Medcup: Azzurra ad un passo dalla vittoria
  5. Audi Medcup: per Azzurra una giornata no

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=10590

Scritto da Redazione su lug 11 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab