Home » News, Regate, Sport » COPA DEL REY: DOPPIETTA DI AZZURRA CHE TORNA AL COMANDO

COPA DEL REY: DOPPIETTA DI AZZURRA CHE TORNA AL COMANDO

L’Audi Azzurra Sailing Team ha vinto con autorevolezza entrambe le prove odierne della 31^Copa del Rey Audi Mapfre, riportandosi al comando della classifica. Domani le ultime due regate, decisive per la classifica finale. Ieri i ragazzi avevano promesso di non mollare e la promessa è stata mantenuta nel migliore dei modi: una fantastica doppietta che riporta Azzurra al comando della classifica, seppur a pari punti con Audi All4One, che oggi ha marcato stretto la barca dello YCCS terminando secondo e terzo. L’Audi Azzurra Sailing Team è al comando grazie alla discriminante dei migliori piazzamenti: quattro primi posti contro i tre del suo avversario diretto.

La prima prova di oggi si è svolta con un vento fresco da sud- sudest, lo Xaloc, che ha raggiunto i 18 nodi di intensità per poi calare decisamente nel corso della seconda regata del giorno. In entrambe Azzurra è partita bene, libera da coperture e dal lato favorito del campo, il sinistro. La barca dello YCCS è stata al comando dall’inizio alla fine dimostrando di sapere gestire al meglio la pressione da parte degli inseguitori e allungando il suo vantaggio grazie a una tattica perfetta. Nella prima regata, dietro ad Azzurra sono arrivati nell’ordine Audi All4One, Powerplay e Gladiator. Nella seconda, il sorprendente 52 turco Provezza, con l’argento olimpico Nick Rogers al timone, ha conquistato la seconda piazza davanti ad Audi All4One.

Guillermo Parada, skipper: “Con una giornata così non si può che essere felici, l’importante però è restare ben concentrati sulle regate di domani che saranno quelle decisive”. Vasco Vascotto, tattico: “Con questa doppia vittoria ci siamo lasciati alle spalle la giornata di ieri, siamo un equipaggio unito e continuiamo a dimostrarlo. Più di così non si poteva fare, noi l’abbiamo fatto”.

Oggi era in equipaggio su Azzurra il Vice Commodoro dello YCCS, Alessandro Rinaldi, neo Campione europeo ORC: “Da appassionato di vela non posso che gioire per questo grande risultato, frutto di un’attentissima ricerca sulle performance della barca. Ottime le partenze e perfetta la conduzione da parte del nostro socio, l’armatore di Azzurra Alberto Roemmers, coadiuvato da un equipaggio straordinario. Questa doppietta dimostra una volta di più il valore del progetto Azzurra nella classe TP52, sostenuto fortemente dal nostro Club. Desidero inoltre ringraziare il Real Club Nautico di Palma per la splendida organizzazione a terra e in mare. Questo è un luogo meraviglioso dove regatare e la Copa del Rey una manifestazione unica”.

31st Copa del Rey – IRC 1
dopo 9 prove incluso lo scarto

1 – Audi Azzurra Sailing Team 18 pt
2 – Audi All4One  18 pt
3 – Gladiator 27 pt
4 – Powerplay 29,5 pt
5 – Paprec Recyclage 33 pt

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=10717

Scritto da su Lug 21 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab