Home » News, Regate, Sport » Il Tp52 Aniene 1ª Classe è pronto a difendere il titolo italiano

Il Tp52 Aniene 1ª Classe è pronto a difendere il titolo italiano

Un’estate calda che sembra non finire mai è la cornice per gli ultimi preparativi a Riva di Traiano, dove il team capitanato dallo skipper Alessandro Maria Rinaldi e dal team manager Giorgio Martin e sponsorizzato dalla griffe di moda Alviero Martini 1ª Classe sta mettendo a punto l’imbarcazione prima del week end dedicato agli allenamenti, per poi prendere il via nella giornata di martedì con la prima prova di quello che si annuncia un Campionato Italiano molto agguerrito. La manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Riva di Traiano, dal Circolo Canottieri Aniene 1892 e la collaborazione del Circolo Nautico Guglielmo Marconi di Santa Marinella, prenderà il via domenica 26 agosto, con due giorni dedicati alle registrazioni e ai controlli di stazza e da martedì la disputa delle prime regate tra le boe.

“La sosta estiva si è quasi conclusa e dopo la vittoria dell’ Europeo di Punta Ala dobbiamo ritornare subito in forma – sono le parole di Alessandro M. Rinaldi. timoniere di Aniene 1° Classe – e non abbassare la guardia perché abbiamo visto che la barca dell’ Aniene riesce ad essere molto competitiva se tutte le manovre a bordo si eseguono in tempi molto rapidi, inoltre i concorrenti da battere sono diversi e molto preparati e non sarà certo facile ripetere l’impresa dello scorso anno. Sono però tranquillo perché in questa competizione saranno al mio fianco i consoci Roberto E. de Felice e Paolo Brinati , molto esperti di questo campo di regata, oltre a Vasco Vascotto ed al team di Giorgio Martin con i quali abbiamo consolidato proprio questo inverno, qui a Riva, un ottimo affiatamento. Questo titolo vinto lo scorso anno nella acque di Trieste è una tappa molto importante della nostra stagione, e adesso speriamo di portare il guidone del nostro Circolo Canottieri Aniene con onore in questa importante appuntamento sportivo, stimolati dalla carica agonistica del nostro Presidente, Giovanni Malagò, e dal responsabile della Sezione Vela , Giancarlo Gianni, oltre che dal nostro sponsor Alviero Martini che ha sempre creduto nello spirito sportivo della formula associativa dell’Aniene!”.
“Aver vinto qualche settima fa il titolo Europeo è stata una grande soddisfazione – sono le parole di Vasco Vscotto, Tattico di Aniene 1ª Classe – ora dobbiamo azzerare tutto e ripartire con la carica e la passione che questo gruppo ha sempre dimostrato. Ci sono molte imbarcazioni quotate e molti campioni che faranno di tutto per batterci. Il tp52 è una barca veloce e performante, ma abbiamo visto al mondiale di Helsinki che può esser battuta, come in tutte le competizioni di squadra conta l’affiatamento e la concentrazione, noi ce la metteremo tutta”.

La crew list del Tp52 Aniene 1ª Classe

Alessandro Maria Rinaldi Skipper
Vasco Vascotto Tattico
Roberto Emanuele de Felice Stratega
Paolo Brinati Tailer
Simone Spangaro Randa
Matteo Ledri Navigatore
Matteo Mason Prodiere
Tony Marrero Prodiere
Linussi Alessandro Grinder
Guglielmo Giotto Prodiere
Giorgio Martin Drizze
Massimiliano Galli Pit
Stroppolo Matteo Grinder

Leggi anche:

  1. Europeo Orc a Punta Ala: Aniene 1ª Classe è Campione!
  2. Europeo Orc a Punta Ala: Aniene 1ª Classe subito in testa
  3. Il Tp52 Aniene 1ª Classe pronto per l’Europeo Orc di Punta Ala
  4. Aniene 1ª Classe Bmw Drive & Sail vince la Giraglia Rolex Cup in classe Orc
  5. Aniene 1ª Classe Bmw Drive & Sail pronto per la regata lunga della Giraglia

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=11257

Scritto da Redazione su ago 24 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone danese

© 2020 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab