peyrani
Home » News, Regate, Sport » Campionato Italiano Assoluto di Altura: Extra 1 AFX Capital è campione italiano Classe 2 Crociera-Regata

Campionato Italiano Assoluto di Altura: Extra 1 AFX Capital è campione italiano Classe 2 Crociera-Regata

Vela del Sud ha dato un senso compiuto all’estate 2012 vincendo il titolo italiano di altura in Classe 2 Crociera-Regata. A permettere al sodalizio sportivo presieduto da Francesco Valerio Barranco di festeggiare la conquista del massimo alloro dell’altura nazionale sono state le ottime performance di Extra 1 AFX Capital. L’X-41 di cui è armatore il gelese Massimo Barranco è stato infatti tra i protagonisti del Campionato Italiano Assoluto di Altura di Riva di Traiano, evento conclusosi nel pomeriggio odierno con un totale di otto prove valide.

Portato da un equipaggio composto in larghissima parte da velisti siciliani – tre i gelesi a bordo – Extra 1 AFX Capital si è confrontato con il meglio dell’altura italiana e ha conquistato il successo di classe grazie a una serie solida, impreziosita dalla conquista di ben tre piazzamenti da podio. Un risultato particolarmente prestigioso, specie se si considera che il team di Massimo Barranco è attivo sui campi di regata internazionali – RC44 – e nazionali – X-41 – da appena un paio di stagioni.

Nella classifica di classe Extra 1 AFX Capital ha anticipato il Canard 41 Tsunami della coppia Ranucci-Orsolini e il Salona 41 Vitamin-A di Andrea Lacorte.

A bordo dell’X-41 di Massimo Barranco hanno regatato la giovane promessa della vela italiana Filippo La Mantia (timoniere), Michele Bella (randista), Mario Noto (tattica), Giuseppe Leonardi (trimmer), Salvatore Gagliano (trimmer), Fabio Mulé (drizze), Giacomo Lo Nigro (jolly), Vincenzo Picciurro (aiuto prodiere) e Davide Mulé (prodiere). Il team ha potuto contare sull’esperienza di Gabriele Bruni, presente a Riva di Traiano nella veste di allenatore.

Terminata la proficua trasferta laziale, il sailing team di Vela del Sud torna ora a concentrarsi sull’RC44 Championship Tour: tra un mese esatto è in programma la tappa conclusiva del circuito riservato agli specialisti del monotipo disegnato da Russell Coutts e Andrej Justin. Per l’occasione, a bordo di AFX Capital Racing Team sarà presente il tattico Flavio Favini, già in America’s Cup con Mascalzone Latino.

Teatro della sfida saranno le acque croate di Rovigno (3-7 ottobre) dove, per il secondo anno consecutivo, verranno decise le sorti del circuito iniziato a Lanzarote lo scorso febbraio e si assegneranno i titoli iridati.

Favorito d’obbligo alla conquista del successo overall nelle regate di flotta è Team Aqua che, dopo la frazione di Marstrand, vanta un margine di tre punti su Artemis Racing e di quattro su Katusha. Tutta da vivere anche la lotta per la supremazia nell’uno contro uno, dove Synergy Russian Sailing Team e Aleph Sailing Team si presenteranno separati da due sole lunghezze.

Leggi anche:

  1. “Veni, vidi, vici” il Tp52 Aniene 1ª Classe è Campione Italiano Altura
  2. Tp52 Aniene 1ª Classe al Campionato Italiano Altura 2012: confermata la leadership
  3. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man chiude secondo
  4. Campionato Italiano Assoluto di Altura: per Man un avvio convincente
  5. Campionato Italiano Assoluto di Altura: Man riparte da Trieste

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=11406

Scritto da Redazione su set 1 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 12 N°3

BRINDISI - In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato alle crociere, a livello nazionale ed internazionale, con i nuovi dati di Risposte Turismo: dalla classifica dei porti italiani in base al numero di croceristi alle previsioni per il 2018 con i programmi dei porti già fissati con le grandi compagnie. Poi un focus di Stefano Carbonara sul cyber crimine applicato al mondo dello shopping con lo contromosse necessarie. Da Assologistica arrivano anche le indicazioni per il mondo dei porti e non solo, con tendenze e lacune da colmare. Ad Ancona, Napoli, Trieste, Venezia, Brindisi e Livorno sono dedicati tanti servizi sulle ultime notizie che giungono da questi scali dopo la riforma dei porti..
poseidone danese

© 2017 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab