Home » News, Regate, Sport » V CAMPIONATO PROVINCIALE PER VELISTI DIVERSAMENTE ABILI: I RISULTATI

V CAMPIONATO PROVINCIALE PER VELISTI DIVERSAMENTE ABILI: I RISULTATI

Al termine di una finale combattuta ed entusiasmante, il team formato da Palmira Manessi, Rosembert Strazzi e Sara Rizzini (Desenzano 3) supera in finale quello di Leno 1 e conquista il Campionato Provinciale per velisti diversamente abili. Si chiude così la quinta edizione della manifestazione più attesa del progetto “Svelare senza barriere” voluto e realizzato dal Gruppo Nautico Dielleffe di Desenzano in collaborazione con la Provincia di Brescia e il Comune di Città di Desenzano del Garda per affermare gli effetti positivi della Vela come strumento di intervento nelle varie aree del disagio sociale, fisico e mentale.

Secondo posto e medaglia d’argento per Luigi Cigala, Lisa Guerrini ed Emanuela Mombelli della squadra Leno 1. Dopo Leno nel 2008, Desenzano nel 2009, Brescia nel 2010 e Leno nel 2011, un’altra Squadra dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella è così riuscita ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio.

Al terzo posto Brescia 2 con Fabio Falcone, Michele Maifredi e Roberto Giudice che hanno prevalso su Leno 2 composta da Elisa Tomasoni, Ermanno Bresciani e Angelo Boselli.
Seguono a pari punteggio Desenzano 1 (Arianna Ingravalle, Alessandro Bertolinelli, Giorgio Calanna), Brescia 1 (Matteo Salvadori, Felice Bellantuono, Riccardo Cerqui), Desenzano 2 (Arianna Ingravalle, Cristian Rambotti, Marta Filosi) e Brescia 3 (Giacomo De Ferrari, Davide Gilberti, Roberto Giudice).

Dal 12 al 15 settembre il Golfo di Desenzano del Garda è stato il palcoscenico di questa iniziativa che ha coinvolto gli ospiti e gli educatori della Fobap Anffas di Brescia, dell’Anffas di Desenzano-Rivoltella e della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno (sin dal 2008) e quelli della Fondazione Castellini (la residenza socio sanitaria onlus di Melegnano che aveva aderito al progetto nel 2010).

Dopo aver organizzato (da marzo ad ottobre) lezioni di teoria presso la sede del GN Dielleffe, uscite in acqua sui due J24 invelati dalla viareggina Be1 Eurosails e piacevoli momenti conviviali, si è, infatti, svolta una nuova edizione del Campionato nel quale otto equipaggi (costituiti come sempre da due persone diversamente abili, un educatore e un osservatore dell’organizzazione) hanno portato a termine le regate previste dal programma: tanto entusiasmo, forza di volontà, impegno e voglia di normalità, all’insegna del volontariato e della solidarietà che da sempre contraddistinguono il sodalizio presieduto da Gianluigi Zeni, da sempre molto attento al sociale.

Il V Campionato Provinciale per velisti diversamente abili, confermatosi un grande successo organizzativo basato completamente sul volontariato, si è svolto secondo la formula del match race a eliminazione diretta e le regate, disputate su percorso a bastone, sono state perfettamente visibili dal lungolago di Desenzano.

Ottimo come sempre il lavoro del Comitato di Regata presieduto da Roberto Belluzzo coadiuvato da Maurizio de Felice, Alfredo Meloni, Mario Monti e Giorgia Marigo e dei due osservatori dell’organizzazione impegnati a bordo dei J24, Cesare Bresciani e Sergio Zumerle.

“Splendidi i ragazzi e le regate. Sono entusiasta di questa manifestazione – ha commentato il Presidente Belluzzo – che ti arricchisce di qualcosa di speciale ogni anno. Nella giornata conclusiva abbiamo portato a termine regolarmente ben otto regate in condizioni perfette. Che dire di più?”

Dopo la serie completa di quattro voli nella giornata d’apertura, la pausa forzata di giovedì per il vento troppo sostenuto e le onde formate e le tre regate portate a termine venerdì, sabato 15, in una splendida mattinata di sole, con condizioni di vento e di onda ottimali e caldo quasi estivo sono state disputate la finale e altre sette prove fra le quali le tre regate valide per assegnare il titolo 2012 di Campioni Provinciali per Educatori e l’ambito Trofeo Be1 Eurosails (riservati agli equipaggi costituiti interamente dagli operatori delle tre Associazioni).
Lo scorso anno avevano vinto Sara Rizzini, Valentina Tagliani e Giorgio Calanna (Anffas Desenzano-Rivoltella), ma quest’anno, dopo aver vinto due delle tre prove, sono stati Riccardo Cerqui e Roberto Giudice (Fobap Anffas di Brescia) a laurearsi Campioni 2012, bissando il successo del 2010.

La manifestazione, inserita nel calendario ufficiale della Federazione Italiana Vela e della XIV Zona Fiv, si è conclusa come da tradizione nella sala Peler di Palazzo Todeschini con la tradizionale cerimonia della premiazione, una vera e propria festa fra amici che ha premiato non solo i vincitori ma tutti i partecipanti, allietati anche dalla proiezione delle foto di Marco Rizzini scattate nelle varie regate.

Molto soddisfatti gli equipaggi, i loro educatori, i genitori, lo staff del GND e i tanti volontari che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento: un grande successo organizzativo, quindi, confermato non solo dall’entusiasmo dei regatanti ma anche dalla gradita presenza del Presidente della Provincia di Brescia, Daniele Molgora, molto colpito dall’entusiasmo e dai progressi ottenuti in questi anni dagli ospiti delle Associazioni coinvolte. L’Onorevole Molgora, nel suo saluto agli intervenuti, ha desiderato sottolineare l’importanza di manifestazioni come “Svelare senza barriere”, complimentandosi con gli organizzatori e con i partecipanti per i risultati raggiunti, per gli obiettivi futuri e per aver saputo creare un ambiente sano e sereno, fatto di impegno e divertimento. Molgora ha poi concluso assicurando la sua vicinanza al progetto, non solo in veste di Presidente della Provincia ma da amico, auspicando di tornare presto a Svelare senza barriere.

Molto gradita anche la presenza di Alberto Cavalli, Sottosegretario del Presidente della Regione Lombardia Università e Ricerca ed ex Presidente della Provincia di Brescia, del neo Sindaco di Desenzano, Rosa Leso e dell’Assessore con delega alle Politiche sociali, educative e culturali Antonella Soccini che hanno espresso affetto, entusiasmo e ammirazione, entrando perfettamente nello spirito della manifestazione.

“Siamo grati ai nostri ospiti per essere intervenuti – ha dichiarato al termine della manifestazione un emozionato Gianluigi Zeni, Presidente del GND – la loro presenza alla premiazione, insieme a quella di tanti altri amici come il Comandante della Stazione dei Carabinieri Vincenzo Zarba, il Maresciallo Capo della Guardia di Finanza Antonino Cilione, il Dirigente del Commissariato di Polizia, Vice questore aggiunto Salvatore Borgesano, il Commissario Aggiunto della Polizia Locale Guglielmo Gervasi, l’Assessore Maurizio Maffi, il Consigliere delegato per le manifestazioni sportive Francesco Bertagna, il Consigliere Guglielmo Tosadori, il Vice Presidente Comitato XIV Zona Fiv Vincenzo Cinalli, e la gioia negli occhi di tutti i partecipanti ci hanno ripagato degli sforzi richiesti nell’organizzare un Progetto come Svelare senza barriere, spronandoci a continuare in questa direzione.” .

“Siamo felici di far parte del progetto “Svelare senza barriere” che ci ha permesso di portare il nome dell’artigianato versiliese e il nostro marchio non solo sui campi di regata ma anche nel sociale.” hanno commentato Franco Ciccarelli e Marco Giannoni, titolari della Veleria viareggina Be1 Eurosails che ha realizzato le vele utilizzate nelle regate e alcuni simpatici e coloratissimi gadget per i concorrenti, fra i quali i graditissimi zaini con il logo Svelare.

Soddisfazione anche da parte del rappresentante dei Genitori della Fobap Anffas Brescia Raffaele Bellantuono, del presidente dell’Anffas Desenzano Franco Bertolotti e del Coordianatore dei Centri Franco Bernardi, del vice presidente della Coop. C.D.D. Collaboriamo Leno Giambattista Gabossi e della Responsabile del “CSS Monica Crescini”, Sara Lombardi per i progressi fisici e mentali ottenuti grazie a Svelare senza barriere.

Le varie fasi del progetto sono state riprese anche quest’anno dalle telecamere della Vrm Videoproduzioni di Angelo e Daniel Modina e seguite costantemente dai principali media e tv locali e nazionali.

Archiviato il Campionato, gli incontri di “Svelare senza barriere” proseguiranno ancora, ogni settima, per tutto il mese di ottobre per poi dare l’arrivederci al prossimo anno.

L’intera manifestazione che si è confermata una meravigliosa realtà, si è avvalsa del supporto di Teknisol, Lancar, Fondazione Banca San Paolo e Cembre.

Classifica finale 2012
1 – Squadra D (Desenzano 3): Palmira Manessi, Rosembert Strazzi, Sara Rizzini, Sergio Zumerle
2 – Squadra E (Leno 1): Luigi Cigala, Lisa Guerrini, Emanuela Mombelli e Cesare Bresciani
3 – Squadra G (Brescia 3): Giacomo De Ferrari, Davide Gilberti, Roberto Giudice e Cesare Bresciani
4 – Squadra H (Leno 2): Elisa Tomasoni, Ermanno Bresciani, Angelo Boselli e Sergio Zumerle.
5 – Squadra A (Desenzano 1 ): Arianna Ingravalle, Alessandro Bertolinelli, Giorgio Calanna e Cesare Bresciani
6 – Squadra F (Desenzano 2): Giovanna Aldofredi, Cristian Rambotti, Marta Filosi e Sergio Zumerle
7 – Squadra B (Brescia 1): Matteo Salvadori, Felice Bellantuono, Riccardo Cerqui e Sergio Zumerle
8 – Squadra C (Brescia 2): Fabio Falcone, Michele Maifredi, Roberto Giudice e Cesare Bresciani
Foto: Rizzini

Leggi anche:

  1. I Campionato Nazionale Multiclasse in Maremma: i risultati
  2. Campionato Europeo Formula 16: i risultati
  3. VIII° CAMPIONATO NAZIONALE VELA LATINA: I RISULTATI
  4. Campionato del Mondo Optimist: domani ultimo giorno
  5. Audi MedCup, Campionato Europeo Star e Campionato Italiano Dinghy: i risultati di Quantum Sails

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=11701

Scritto da Redazione su set 17 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 14 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato allo shipping con un focus sul soccorso in mare e sulla Brexit, il ruolo del porto di Salerno e la "Barletta marinara". Poi un approfondimento sui fari di Brindisi ed uno sul trasporto ad emissioni zero con Emma. E ancora, approfondimenti sulle crociere e sulla sicurezza nei nostri porti.
poseidone danese

© 2019 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab