Home » News, Regate, Sport » Melges 32 Gold Cup in Florida con tre team italiani

Melges 32 Gold Cup in Florida con tre team italiani

In corso a Fort Lauderdale, in Florida, la Melges 32 Gold Cup, manifestazione organizzata dal Lauderdale Yacht Club in associazione con la International Melges 32 Class Association (IM32CA) e il supporto della Melges USA. In rappresentanza dell’Italia Bombarda Racing dell’armatore Andrea Pozzi con Lorenzo Bressani alla tattica, Fantastica di Lanfranco Cirillo con il tattico Michele Paoletti e Robertissima di Roberto Tomasini Grinover con tattico Vasco Vascotto.

In totale sono 15 gli equipaggi che scenderanno in acqua, tra cui gli americani di Argo e Goombay Smash, i russi di Synergy GT, gli inglesi di Red e gli svedesi di Inga From Sweden. A rendere ancora più impegnativa la Gold Cup 2012 saranno le condizioni meteo con previsioni che indicano venti sui 20 nodi per i tre giorni dell’evento.

Per Andrea Pozzi e il team di Bombarda Racing questa sarà la regata conclusiva della stagione a bordo dei Melges 32. Il team, in vista della stagione 2013 che prenderà il via a Key West, in Florida (USA) il prossimo gennaio, sta testando la nuova configurazione a bordo che vede alla tattica il triestino Lorenzo Bressani e Federico Michetti, campione del mondo di classe in carica e Presidente di Melges Europe, nel ruolo di team manager.

Leggi anche:

  1. Campionato Mondiale Melges 32 : Italiani all’attacco
  2. Audi Melges 20 Gold Cup: gli italiani sbancano Miami
  3. Audi Melges 20 Gold Cup: italian’s smile
  4. Audi Melges 20 Gold Cup: B-LinSailing subito al comando
  5. Audi Melges 20 Gold Cup: tra poche ore le prime prove

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=12739

Scritto da Redazione su dic 1 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 13 N°3

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato a Canale Pigonati di Brindisi; la storia, le potenzialità, le attuali richieste per il suo allargamento al fine di agevolare l’entrata nel porto interno delle grandi navi da crociera. Poi articoli sulle Zes, porti di Ancona, Bari, Campania ma anche le professioni del mare, il lavoro portuale nelle sue specificità ed un interessante racconto del porto di Salerno che nel Mediterraneo rappresenta un ponte tra Oriente ed Occidente.
poseidone danese

© 2018 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab