peyrani
Home » News, Regate, Sport » A LOANO, IN GENNAIO, RIPRENDE L’ATTIVITA’ NAZIONALE UNDER 19

A LOANO, IN GENNAIO, RIPRENDE L’ATTIVITA’ NAZIONALE UNDER 19

Con l’allenamento collegiale in programma al Circolo Nautico di Loano dal 2 al 6 gennaio, riparte l’attivita’ nazionale Under 19 per le classi Laser Radial M/F, 420 M/F, RS:X M/F, Hobie Cat 16 e 29er, nell’ambito del progetto federale del settore giovanile. Piano che si prefigge di diffondere nelle giovani leve la cultura dell’allenamento di squadra, per creare un ambiente stimolante che ha lo scopo di motivare maggiormente gli atleti, lavorare sulle capacita’ personali di ciascuno e consolidare il senso di appartenenza alla squadra azzurra.

All’allenamento parteciperanno i migliori equipaggi delle varie classi, scelti dallo staff tecnico federale in accordo con le varie segreterie di classe. Inoltre, al fine di sviluppare un’unica metodologia di preparazione e dare uniformità al metodo intrapreso dalla Federazione, al raduno saranno presenti anche alcuni tecnici di circolo invitati dalla FIV.

Il programma formativo del collegiale, strutturato secondo il metodo “impariamo ad allenarci”, sarà finalizzato a sviluppare importanti aree tematiche quali la tecnica di navigazione, la preparazione atletica, la preparazione mentale e la meteorologia. Per affrontare questi temi, sono stati invitati per l’occasione il prof. Andrea Madaffari che tratterà della preparazione atletica “funzionale”, il prof. Paolo Benini che si occuperà degli aspetti legati alle frontiere della preparazione mentale, il prof. Stefano Gallino, meteorologo della squadra olimpica ai Giochi di Londra 2012, parlerà di meteo-vela, mentre Marcello Turchi, Coordinatore Federale Area Under 16, tratterà di tattica e strategia.

Sempre nell’ottica del progetto formativo, che prevede il confronto come momento fondamentale della crescita degli atleti, anche in questo raduno è prevista la presenza di atleti olimpici. Infatti, Giulia Conti e Francesca Clapcich, equipaggio della neo classe olimpica 49er FX, racconteranno agli atleti presenti le motivazioni che hanno portato alla costituzione di questo nuovo equipaggio e la scelta della nuova classe.

Lo staff tecnico federale avrà anche il compito di svolgere parallelamente un attività di team building con gli allenatori di club e/o di classe presenti al collegiale, per affrontare le tematiche relative alla ricerca e alla gestione del talento, al ruolo dell’allenatore in qualità di mental trainer e al monitoraggio dell’attività.
Non mancheranno i momenti comuni di libera aggregazione, al fine di consentire il confronto tra gli atleti delle diverse classi, per accresce le motivazioni e facilitare gli scambi di esperienze e idee.

Leggi anche:

  1. RADUNO NAZIONALE A LOANO: GLI ATLETI CONVOCATI
  2. Nasce il GAN – Gruppo Agonistico Nazionale Optimist
  3. LUCA DE PEDRINI, DT NAZIONALE FIV, FA IL PUNTO SULLA SQUADRA AZZURRA
  4. 420: SUCCESSO PER LO YCS ALLA NAZIONALE
  5. REGATA NAZIONALE 29er A LOANO: vincono Tezza-Bergamaschi

Short URL: http://www.ilnautilus.it/?p=13033

Scritto da Redazione su dic 21 2012. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 7 N°5

nuovo numeroQuesto numero è dedicato ad uno speciale, a cura di Giovanna Lodato, sul Mar Mediterraneo e sulla ricchezza anche economica che potrebbe produrre. Da Assoporti, che chiede regole più chiare e giuste all'Unione Europea attraverso le parole del suo presidente Luigi Merlo, alle regole di sicurezza da osservare sulle navi da crociera, di grande attualità alla vigilia dell'anniversario della tragedia vissuta a bordo della Concordia, il nuovo numero propone anche focus sui porti di Genova, Taranto, Trieste, Cagliari, Venezia. Due pagine sono dedicata alle novità, soprattutto giuridiche, di cui si è discusso all'ultimo Salone di Genova con uno spazio, a cura di Francesco De Giosa, sulla fiscalità legata al settore nautico. Ed ancora un quadro, anche fotografico, sulla Barcolana e la vittoria di Esimit Europa 2 e sulle iniziative del Napa.
telebrindisi.tv telebrindisi.tv poseidone danese bocchedipuglia peyrani

© 2012 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab