Home » News, Regate, Sport » VENDEE GLOBE: ANCHE LE CAM A CAPO HORN

VENDEE GLOBE: ANCHE LE CAM A CAPO HORN

Questa mattina alle 07.20 UTC Jean le Cam ha doppiato Capo Horn. Il francese è il quinto velista a superare il punto più meridionale del Sudamerica. Per le Cam è un giorno particolare perché esattamente quattro anni fa si trovava all’interno della sua barca capovolta in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Le prime due posizioni della regata sono sempre occupate da Gabart e da Le Cleac’h che all’ultimo rilevamento (12.00 UTC) era staccato di circa 83 miglia. I due stanno navigando di bolina con un vento da nord ovest di 15 nodi e sono separati lateralmente da 110 miglia.

Jean-Pierre Dick (FRA), terzo in classifica, ieri ha perso terreno per effetto delle riparazioni che ha dovuto effettuare dopo la rottura dello stroppo dello strallo. Del rallentamento ha approfittato Alex Thomson (GBR), in costante rimonta, che ha ridotto ulteriormente il suo distacco dal francese portandolo a circa 170 miglia.

Continuano le difficoltà per Stamm che l’altro giorno ha perso l’idrogeneratore di sinistra urtando un oggetto galleggiante. Per lo svizzero il problema energetico è diventato problematico, ha quasi esaurito il carburante a bordo e ha ipotizzato la possibilità di fare rifornimento in mare, soluzione che garantisce la sicurezza del velista e della barca e che potrebbe avvenire tra mercoledì e giovedì.

Alessandro Di Benedetto prosegue la regata in ultima posizione a 4698 miglia da Gabart e a 829 miglia dal francese De Lamotte che lo precede.
Foto: Lanuay

Short URL: https://www.ilnautilus.it/?p=13260

Scritto da su Gen 8 2013. Archiviato come News, Regate, Sport. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti e ping sono attualmente chiusi

Commenti chiusi

IL NAUTILUS Anno 15 N°1

In questo numero de Il Nautilus lo speciale è dedicato al sistema per ormeggio "briccole", e un focus sullo sviluppo metropolitano della città di Bari e delle sue infrastrutture portuali. Il Parlamento Europeo approva "L'European Green Deal" e poi un approfondimento sul lavoro nei porti ed uno sul valore delle merci.
poseidone

© 2021 il nautilus. All Rights Reserved. Performed by SC Lab